Apri il menu principale

Paspalum

genere di pianta della famiglia Poaceae

CaratteristicheModifica

Sono piante di consistenza erbacea e filiforme; crescono molto fitte e consentono la formazione di tappeti erbosi consistenti e duraturi. Le specie più adatte in tal senso sono la P. vaginatum e la P. notatum (di minore densità), molto utilizzate anche per la loro rapida copertura dello spazio disponibile.

Notevoli sono anche la loro resistenza prolungata alla siccità e la capacità di attecchire anche su terreni argillosi e sabbiosi.

DistribuzioneModifica

Sono piante ben adattate ai climi tropicali e subtropicali. Il loro areale comprende gran parte dell'America meridionale e dell'Africa meridionale, Asia meridionale e sudorientale, nonché l'Australia.

HabitatModifica

Prediligono in natura le dune di sabbia in zone non desertiche e le spiagge.

TassonomiaModifica

Comprende 329 specie accreditate al luglio 2015; di seguito un elenco delle più comuni[1]:

 Lo stesso argomento in dettaglio: Specie di Paspalum.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica