Paul Is Dead (film)

film del 2000 diretto da Hendrik Handloegten

Paul Is Dead è un film scritto e diretto nel 2000 da Hendrik Handloegten e interpretato da Sebastian Urzendowsky (accreditato come Sebastian Schmidtke). La storia è basata sulla leggenda della morte di Paul McCartney (una teoria del complotto popolare nel mondo della musica).

Paul Is Dead
Titolo originalePaul Is Dead
Paese di produzioneGermania
Anno2000
Durata75 min
Rapporto1,66:1
Generedrammatico
RegiaHendrik Handloegten
SceneggiaturaHendrik Handloegten
ProduttoreStefan Arndt, Maria Köpf, Annedore von Donop
FotografiaFlorian Hoffmeister
MontaggioMonika Kappl-Smith
MusicheBertram Denzel, Bernd Jestram
ScenografiaYesim Zolan
CostumiChristine Seehofer
TruccoKathrin Krüger
Interpreti e personaggi

TramaModifica

Tobias, studente e grandissimo appassionato dei Beatles, ha scoperto nei dischi della band una serie di indizi che lo portano a pensare che Paul McCartney sia morto e sia stato sostituito da un sosia. Ora Tobias deve trovare il modo di far sapere al mondo la sua scoperta...

RiconoscimentiModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema