Apri il menu principale

«Ero l'unico proletario in mezzo a 471 bambini ricchi. All'improvviso quell'istituzione così autorevole era stata infetta dal virus della povertà, ovvero da Peter Whitehead col suo vestito sbagliato, i pantaloni sbagliati, le scarpe sbagliate tra gli abiti grigi e le impeccabili camicie degli altri.[1]»

(Peter Whitehead)

Peter Lorrimer Whitehead o, più semplicemente, Peter Whitehead (Liverpool, 8 gennaio 1937Londra, 10 giugno 2019[2]) è stato un regista inglese.

BiografiaModifica

Peter Lorrimer Whitehead è conosciuto per aver documentato la controcultura a Londra e a New York alla fine degli anni '60. È anche conosciuto per essere stato il regista di video promozionali (i precursori dei moderni video musicali), come Interstellar Overdrive dei Pink Floyd e molti altri dei Rolling Stones.

FilmModifica

Video musicaliModifica

NoteModifica

  1. ^ Peter Whitehead - Il più grande documentarista del Rock su Fucinemute.it
  2. ^ (EN) Adam Sweeting, Peter Whitehead obituary, su theguardian.com, The Guardian, 13 giugno 2019. URL consultato il 13 giugno 2019.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN27354378 · ISNI (EN0000 0001 0798 3423 · LCCN (ENn2004030058 · GND (DE136697739 · BNF (FRcb15072060n (data) · WorldCat Identities (ENn2004-030058
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie