Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'orsetto protagonista di una serie di libri per bambini, vedi Petzi.

Petz è una serie di videogiochi, nel quale si allevano animali domestici virtuali con il quale si può interagire in vari modi[1]. È cominciata nel 1995 con Dogz e Catz, rispettivamente dedicati a cani e gatti, sviluppati per Windows da PF Magic e pubblicati da Virgin Interactive; la serie è proseguita nel corso degli anni, approdando anche nelle console portatili come Game Boy Color, Nintendo DS e PlayStation Portable[2]. La particolarità della serie è che gli animali possono avere dei figli, che avranno i tratti caratteristici dei genitori.

SerieModifica

  • 1995 - Dogz e Catz (PF Magic/Virgin Interactive)
  • 1996 - Oddballz, con creature immaginarie al posto degli animali (PF Magic/Virgin Interactive)
  • 1997 - Petz II (PF Magic/Mindscape)
  • 1998 - Petz 3 (PF Magic/Mindscape)
  • 1999 - Petz 4
  • 1999 - Babyz (The Learning Company)
  • 2002 - Petz 5 (Studio Mythos/Ubisoft Entertainment)
  • 2006 - Petz 2006 (Ubisoft Entertainment)
  • 2006 - Hamsterz Life (Ubisoft Entertainment)
  • 2008 - Petz 2008 (Ubisoft Entertainment)
  • 2008 - Bunnyz (Ubisoft Entertainment)

NoteModifica

  1. ^ Ubisoft e "PZP", in Play Generation (Edizioni Master), nº 39, aprile 2009, p. 5, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  2. ^ "Piccoletta" alla riscossa, in Play Generation (Edizioni Master), nº 39, aprile 2009, p. 6, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi