Apri il menu principale

Philip Lonergan (Hackensack, 18 maggio 1887[1]Hollywood, 8 marzo 1940) è stato uno sceneggiatore statunitense del cinema muto, che scrisse numerose sceneggiature per la Thanhouser negli anni che vanno dal 1912 al 1917[2].

BiografiaModifica

Nato nel New Jersey, a Hackensack, non si hanno dati certi sulla sua data di nascita che pare possa essere il 1883 (oppure il 1885). Dopo essersi diplomato alla Commercial High School, scrisse alcune storie che vennero pubblicate su diversi giornali. Suo fratello Lloyd Lonergan, uno dei fondatori della Thanhouser, lo spinse a scrivere per il cinema. Cominciò così a lavorare part-time sia per la Reliance-Majestic di Charles J. Hite che per la Thanhouser. Si ritiene che la prima sceneggiatura cui mise mano per quest'ultima casa di produzione risalga al 1912 e che sia The Little Girl Next Door, un cortometraggio di Dell Henderson che aveva come protagoniste le gemelle Fairbanks. Il Moving Picture World del 26 luglio 1913 riporta la notizia che si stava trasferendo negli studi Majestic di Los Angeles anche se poi risulta che, nell'autunno di quello stesso anno, Lonergan ritornò a New Rochelle, da dove continuò a collaborare con la Majestic. Si divise così tra la costa orientale e quella occidentale, scrivendo alternativamente per le due compagnie. Il 2 maggio 1914, il New Rochelle Pioneer riportava la notizia del suo ritorno in città per riprendere il lavoro con il fratello alla Thanhouser. La casa di produzione chiuse i battenti nel 1917. Per gran parte di quel periodo, Lonergan visse a Brooklyn. Morì a Hollywood l'8 marzo 1940[2].

FilmografiaModifica

Quando manca il nome del regista, questo non viene riportato nei titoli

  • Crossed Wires, regia di Frederick Sullivan - cortometraggio (1915)

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica