Piccoli orrori

film del 1994 diretto da Tonino De Bernardi
Piccoli orrori
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1994
Durata90 min
Generedrammatico
RegiaTonino De Bernardi
SceneggiaturaTonino De Bernardi
FotografiaTommaso Borgstrom
MontaggioFiorella Giovanelli
MusicheCiro Buttari
Interpreti e personaggi
Episodi
  • Titanic
  • Contagi
  • Monaca
  • Orrore buffo
  • Chiamatemi Fedra
  • Muta
  • Morbo
  • Passaggio
  • Girotondo
  • Sorelle
  • Macello con teatro
  • Macello ancora
  • Macello con musica
  • Annunciazione
  • Pulizia
  • Prigione
  • Euridice

Piccoli orrori è un film drammatico a sfondo grottesco del 1994, sceneggiato e diretto dal regista Tonino De Bernardi.

TramaModifica

Suddiviso in 15 brevi episodi (di cui uno spezzato in 3 diverse parti), il film racconta, grottescamente, situazioni surreali che, apparentemente normali, finiscono per sfociare in assurdità, follie di ogni tipo o partendo già da situazioni difficili che favoriscono solo l'accentuarsi di un successivo peggioramento.

I protagonisti di ogni singolo episodio sono gente di estrazione sociale più o meno simile che vive in luoghi diversi e che spesso, oppressi dalla monotonia giornaliera, i problemi quotidiani, reagiscono talvolta in modo incontrollato camminando su un filo invisibile che li divide dalla razionalità e l'inconscio.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema