Pierre-Gaspard Chaumette

politico francese

Pierre-Gaspard Chaumette (Nevers, 24 maggio 1763Parigi, 13 aprile 1794) è stato un rivoluzionario e avvocato francese, durante la Rivoluzione francese fu prima presidente della Comune di Parigi e poi uno dei fautori del Regime del Terrore. Fu un membro del Club dei Cordiglieri e degli Hébertisti, appartenenza quest'ultima che gli costò la condanna a morte con la ghigliottina. Venne sepolto al Cimitero degli Errancis. Moralista di facciata - in quanto omosessuale attivo in privato - fu complice della "moralità spartana" del Terrore anche ai danni della condizione femminile.

Pierre-Gaspard Chaumette

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN32107014 · ISNI (EN0000 0000 8111 3402 · CERL cnp00416137 · ULAN (EN500354302 · LCCN (ENn92009595 · GND (DE120459175 · BNF (FRcb125245122 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n92009595