Apri il menu principale

Pietà della lacrima

dipinto di Giovan Francesco Caroto
Pietà della lacrima
Caroto Deposición M Castelvecchio Verona.jpg
Pietà della lacrima
AutoreGiovan Francesco Caroto
Datasconosciuta
TecnicaPittura a olio
Dimensioni129×98 cm
UbicazioneMuseo di Castelvecchio, Verona

Cristo morto con la Madonna e San Giovanni, altrimenti conosciuto come Pietà della lacrima (per via della lacrima versata da San Giovanni sul braccio di Cristo) o Deposizione, è un dipinto del pittore veronese Giovan Francesco Caroto conservato presso il Museo di Castelvecchio di Verona.

L'opera venne inizialmente attribuita al fratello Giovanni, ma in seguito Giovan Francesco aggiudicato con certezza a Giovan Francesco. È probabile che quest'opera fosse una rivisitazione della precedente Pietà dipinta a nel 1525, in occasione del soggiorno a Casale Monferrato, e oggi dispersa. La datazione di quest'ultima, visti i debiti verso lo stile di Bernardino Luini, è stata indicata intorno al 1520, quando il pittore era tornato nella città natale. Si notano, inoltre, alcune contaminazioni delle varie deposizioni dipinte dai pittori fiamminghi appartenenti alla cerchia di Quentin Massys.[1]

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Maria Teresa Franco Fiorio, Giovan Francesco Caroto, editrice "Vita Veronese", 1971, ISBN non esistente.
  • Paola Marchiori, Maestri della pittura veronese, a cura di Pierpaolo Brugnoli, Banca Mutua Popolare di Verona, 1974, ISBN non esistente.
  • Paola Marini, Gianni Peretti, Francesca Rossi (a cura di), Museo di Castelvecchio. Catalogo generale dei dipinti e delle miniature delle collezioni civiche veronesi, Vol. 1: Dalla fine del X all'inizio del XVI secolo, Silvana, 2010, ISBN 9788882154257.

Voci correlateModifica

  Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura