Apri il menu principale

Plastic Noise Experience

gruppo musicale tedesco
Plastic Noise Experience
2016 WGT 220 Plastic Noise Experience.jpg
Wave-Gotik-Treffen 2016
Paese d'origineGermania Germania
GenereMusica elettronica
Electro-industrial
Periodo di attività musicale1989 – in attività
Album pubblicati27
Sito ufficiale

Plastic Noise Experience, accorciato PNE, è un progetto musicale che inizia alla fine del 1989 dall'incontro di due musicisti Claus Kruse e Stephan Kalwa (alias Your Schizophrenic Pal) cresciuti a Minden Germania. Proviene dal progetto precedente Plastic Error, che condusse Claus Kruse da solo per due anni.

Indice

StoriaModifica

Claus Kruse e Stephan Kalwa si conobbero in una piccola discoteca a Minden (Renania Settentrionale-Vestfalia). Influenzati da gruppi musicali come i Kraftwerk, The Klinik o Vomito Negro, diedero vita al loro progetto Plastic Noise Experience. Il loro primo lavoro live PNE uscì il 5 gennaio 1991 in occasione dello Schlachthof-Party di Brema.

Dopo 5 cassette demo e una Compilation In febbraio del 1992 uscì il primo album „Transmission“ per la GA Records. La musica era molto ritmica, dura e danzabile, e alcuni pezzi riscossero discreto successo nelle discoteche, tra gli altri Kill The 6, Memoryflow, Tateinheit e Gold .

Fecero uscire il CD „Gold“ e il doppio a tiratura limitata CD „PNE Box“, che ha una versione cover del classico Smalltown Boy dei Bronski Beat.

Dopo il doppio CD due altri pezzi andarono per la maggiore nelle discoteche: Gold (Extended Remix), versione rimixata dell'originale e Ritual, un pezzo in lingua tedesca, che uscì con 3 piccole frasi e fece parte della compilation „Art & Dance Vol. 1“. Una versione live di Ritual fu suonata il 14 dicembre 1992 a (Osnabrück) con la collaborazione di Gin Devo dei Vomito Negro e uscì nel 1993 nella compilation a 3 CD „Art & Dance Vol. 3 - Live“.

Dopo l'uscita del „PNE Box“, fecero uscire un EP del pezzo rifatto „Smalltown Boy“. E altri pezzi dai Kraftwerk One Way Order e Serious Times.

Passaggio alla KK RecordsModifica

Il 26 dicembre 1992 i PNE suonarono in occasione del Dark X-Mas-Festival alla Biskuithalle di Bonn su richiesta del pubblico Claus Kruse suonò Moving Hands dei The Klinik in duetto con Dirk Ivens (Klinik, Dive). Di questa performance fu poi fatto nel 1994 un pezzo per la compilation „Living For Music“.

I PNE fecero un nuovo contratto lasciando la GA Records per passare alla più conosciuta etichetta discografica KK Records. Per promozione fecero uscire il mini cd „Zwischenfall“, che uscì con una presentazione video ufficiale il 16. Aprile 1993. Il disco conteneva materiali vecchi e Shadows On The Skyline rinnovato per diventare una hit da club.

Seguirono i due album „String Of Ice“ e l'EP „Visage de Plastique“. Due pezzi String Of Ice e Dream Destructor, divennero presto Clubhit.

Partì un tour europeo che toccò il Belgio, la Danimarca, la Germania, e la Francia. Alla fine del 1994 i PNE lasciarono la belga KK Records per passare all'americana Van Richter Records. Furono selezionati alcuni brani. L'Album „String Of Ice“ e l'EP „Visage de Plastique“ furono ridotti a 14 pezzi e pubblicati come unico CD con il titolo "-196 °C".


DiscografiaModifica

Veröffentlichung
  • 1990 · Gold
  • 1990 · Mission Memory
  • 1991 · Our Land, Our Lie
  • 1991 · Mission Memory / Gold
  • 1991 · The Black Tape
  • 1992 · Transmission
  • 1992 · Transmission
  • 1992 · Gold
  • 1992 · The Black Box [Limited Edition]
  •           Disc One · Smalltown Boy (by PNE)
  •           Disc Two · Man To Man (by Gaytron)
  • 1992 · Smalltown Boy
  • 1993 · Zwischenfall (Promo) [Limited Edition]
  • 1993 · String Of Ice
  • 1993 · Visage de Plastique
  • 1994 · -196 °C
  • 1995 · Transmitted Memory
  •           Disc One · Transmission
  •           Disc Two · Keep In Memory
  • 1995 · Neural Transmission
  • 1997 · Rauschen (Promo)
  • 1997 · Rauschen
  • 1997 · Digital Noise
  • 1997 · City Of Lies / In Your Mind
  • 1997 · Raw Cuts, Demos & Tapes Part 1
  • 2004 · Maschinenraum [Limited Edition]
  • 2004 · Maschinenmusik [Limited Edition]
  •           Disc One · Maschinenmusik
  •           Disc Two · Live
  • 2004 · Maschinenmusik
  • 2004 · Maschinenmusik
  • 2005 · Noised
  • 2006 · Dead Or Alive
Format
MC
MC
MC
MC
MC
LP
CD
CDM
DCD Box
CDM
CDM
EP
3"CD
CD
EP
CD
DCD
CD
CD
CD
CD
CD
CDM
CDM
CD-R
EP
DVD Box
CD
DVD
CD
CD
CD
CD
Label
-
-
Glasnost Records
-
-
GA Records
GA Records
GA Records
GA Records
GA Records
GA Records
GA Records
KK Records
KK Records
KK Records
Van Richter Records
GA Records
GA Records
GA Records
Van Richter Records
KK Records
KK Records
KK Records
KK Records
Alpha Dial Music
Alfa Matrix
Alfa Matrix
Alfa Matrix
Alfa Matrix
Alfa Matrix
Metropolis Records
Alfa Matrix
Van Richter Records
Cat#
-
-
-
-
-
GAR LP 002
GAR CD 005
GAR MCD 004
GAR BOX 011
GAR EP 010
GOR MCD 006
GAR EP 010 / EFA 06311
KK 104
KK 101 CD
KK 108 MCD
VR 1003
GAR DCD 035
GAR CD 035-1
GAR CD 035-2
VR 1006
KK 170 CD
KK 170 CD
KK 171 CD
KK 172 CD
CD 004
AM 1036 EPCD
AM 2031 DCD Ltd
AM 1031 CD
-
AM 1031 CD
MET 340
VR 1020
AM1068CD

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN139171106 · LCCN (ENno2007094421