Apri il menu principale

I polimeri acrilati, o poliacrilati, sono una famiglia di polimeri che si ottengono dai sali o dagli esteri dell'acido acrilico o del suo derivato metilico.[1]

Sono dotati di elevata trasparenza, resistenza alla rottura ed elasticità.

Sono noti più semplicemente con il termine di uso comune acrilici e sono comunemente impiegati, ad esempio, nei prodotti cosmetici quali lo smalto per le unghie, in veste di sostanza adesiva.[2]

Voci correlateModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica