Apri il menu principale

Una polimerasi (numero EC 2.7.7.6[1], ma anche 2.7.7.7,2.7.7.19, 2.7.7.48 e 2.7.7.49) è un enzima il cui ruolo è associato alla polimerizzazione degli acidi nucleici, come DNA e RNA. Gli enzimi coinvolti nella polimerizzazione di altre biomolecole polimeriche non sono invece chiamati polimerasi.

La più importante funzione di una polimerasi è la catalisi della produzione di nuove molecole di DNA e RNA a partire da una molecola stampo di DNA e RNA, durante i processi biologici noti come replicazione e trascrizione. In associazione con numerose altre molecole, le polimerasi utilizzano come substrato nucleotidi presenti in soluzione per assemblarli nel filamento in costruzione.

Indice

Taq polimerasiModifica

Un tipo particolare di polimerasi, proveniente dal batterio Thermus aquaticus, è la Taq (si pronuncia "tac") (PDB 1BGX, EC 2.7.7.7), utilizzata nella reazione a catena della polimerasi sin dalla sua messa a punto nel 1983 da parte di Kary Banks Mullis.

Altre polimerasi utilizzate in ricercaModifica

Oltre alla Taq, esistono altre polimerasi molto utilizzate in ricerca.

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2.7.7.6, in ExplorEnz — The Enzyme Database, IUBMB.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia