Apri il menu principale

Ponte del Giubileo (Jaroslavl')

Ponte del Giubileo
Юбилейный мост.jpg
Il ponte del Giubileo
Localizzazione
StatoRussia Russia
CittàJaroslavl'
AttraversaVolga
Coordinate57°40′26.8″N 39°51′17.4″E / 57.674111°N 39.854833°E57.674111; 39.854833Coordinate: 57°40′26.8″N 39°51′17.4″E / 57.674111°N 39.854833°E57.674111; 39.854833
Dati tecnici
TipoPonte a trave
Materialeacciaio
Lunghezza714 m
Luce max.147 m
Carreggiate2
Corsie4
Realizzazione
Costruzione2001-2006
Mappa di localizzazione

Il ponte del Giubileo (in russo: Юбилейный мост?, traslitterato: Jubilejnyj most) è un ponte automobilistico e pedonale che attraversa il fiume Volga a Jaroslavl', nel Circondario federale centrale, costruito in occasione del 1000º anniversario dalla fondazione della città.

StoriaModifica

 
Il francobollo raffigurante il ponte

In occasione del millesimo anniversario dalla fondazione, previsto per il 2010, la città di Jaroslavl' ha investito una ingente somma di denaro per il miglioramento delle proprie infrastrutture stradali e ferroviarie. Tra le opere realizzate vi fu anche la costruzione di un nuovo ponte stradale attraverso il fiume Volga, che collegasse i quartieri di Dzerzhinsky sulla sponda occidentale e Zavolzhsky sulla sponda orientale.[1]

La costruzione del ponte è iniziata a giugno 2001 e la struttura è stata aperta al traffico il 13 ottobre 2006 alla presenza del presidente Vladimir Putin, anche se i lavori alla rampa di accesso in sponda destra sono proseguiti fino al 2010. Le strutture in acciaio sono state fornite dalla società con sede a Jaroslavl' Plant 50 e da Kurganstalmost, impresa specializzata nella produzione di acciaio per ponti che aveva già fornito il materiale, tra le altre strutture, per il ponte dell'isola Russkij a Vladivostok[2] e per il ponte Bolshoy Obukhovsky a San Pietroburgo[3]

Il 30 marzo 2006, pochi mesi prima della fine dei lavori, l'amministrazione dell'Oblast' di Jaroslavl' ha annunciato un concorso per la scelta del nome del nuovo ponte, con un premio di 50.000 rubli al vincitore. La scelta finale è caduta su ponte del Giubileo (in russo: Юбилейный мост?).[4][5]

Il 15 settembre 2010 Počta Rossii, l'azienda di servizi postali della Federazione russa, ha emesso un francobollo raffigurante il ponte all'interno della serie raffigurante diversi ponti del paese.[6]

DescrizioneModifica

La struttura del ponte è costituita da una travata in acciaio che poggia su una serie di piloni disposti a coppie. La sezione di ponte attraverso il fiume è composta da sei campate di lunghezza, percorrendolo da nord est verso sud ovest, pari a 84, 105, 126, 147, 147 e 105 metri, raggiungendo una lunghezza, escluse le rampe di accesso, di 714 metri.[7]

Il piano stradale ospita quattro corsie destinate al traffico veicolare, due per senso di marcia, e due marciapiedi pedonali sul lato esterno delle carreggiate.[7]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Yaroslavl’s Millennium, su city-yaroslavl.ru. URL consultato il 16/01/2019.
  2. ^ (RU) Владивосток (Vladivostok), su kurganstalmost.ru. URL consultato il 16/01/2019 (archiviato dall'url originale il 19 gennaio 2019).
  3. ^ (RU) Санкт-Петербург (San Pietroburgo), su kurganstalmost.ru. URL consultato il 16/01/2019 (archiviato dall'url originale il 9 aprile 2017).
  4. ^ (RU) Конкурс на лучшее название нового автомобильного моста через Волгу (Concorso per il miglior nome del nuovo ponte automobilistico sul Volga), su adm.yar.ru. URL consultato il 16/01/2019.
  5. ^ (RU) Постановление Губернатора Ярославской области от 14 июня 2006 г. N 478 "Об итогах Губернаторского конкурса на лучшее название нового автомобильного моста через р. Волгу" (Risoluzione del Governatore della regione di Yaroslavl del 14 giugno 2006 N 478 "I risultati della competizione del Governatore per il miglior nome del nuovo ponte automobilistico sul fiume Volga"), su webcitation.org. URL consultato il 16/01/2019.
  6. ^ (EN) Jubilee Bridge over river Volga, Yaroslavl, su colnect.com. URL consultato il 16/01/2019.
  7. ^ a b (RU) Курганстальмост - Производственная деятельность (Kurganstalmost - Attività di produzione), su kurganstalmost.ru. URL consultato il 16/01/2019 (archiviato dall'url originale il 3 maggio 2010).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica