Apri il menu principale

Porsche Engineering

Porsche Engineering
Logo
Stato
Fondazione
GruppoPorsche
Sito web

Porsche Engineering (Porsche Engineering Group GmbH) è stata fondata nel 2001 come filiale interamente controllata di Porsche AG, con sede a Weissach, e trae le sue origini nel 1931, quando Porsche creò la sua prima filiale di ingegneria. Il gruppo Porsche Engineering è stato riorganizzato in Porsche Consulting (filiale di Porsche AG) e Porsche Engineering (filiale di Porsche SE).

Porsche Engineering ha offerto servizi di consulenza per vari altri produttori di automobili per molti anni tra cui Audi, Mercedes-Benz, Opel, Studebaker, SEAT e Zastava Automobiles . Dal 2012 la società è proprietaria del complesso di piste prova costruito da Fiat noto come Pista di Nardò in Italia.[1]

Prodotti notevoli non marchiati PorscheModifica

  • Sospensione a barra di torsione sviluppata da Porsche, brevettata nel 1931
  • Lada Samara fu in parte sviluppata da Porsche[2] nel 1984
  • Motore SEAT Ibiza nel 1984[3]
  • Harley-Davidson Revolution motore bicilindrico a V di 60 gradi raffreddato ad acqua e cambio usato nella loro motocicletta V-Rod
  • Audi RS2 1993
  • C88 un prototipo di auto familiare progettata nel 1994 da Porsche per il governo cinese
  • Opel Zafira completa lo sviluppo del veicolo con conseguente Zafira A lanciata nel 1998[4]
  • Scania PRT di seconda generazione - PE ha progettato per Scania una cabina completamente nuova per il suo PRT, insieme ad altre parti.

RiferimentiModifica

  1. ^ Jake Lingeman, Porsche Engineering buys Nardò track in Italy, su Autoweek, 10 April 2012. URL consultato il 18 August 2014.
  2. ^ A Classic Russian Dies, su Car and Driver, 27 March 2014. URL consultato il 29 April 2015.
  3. ^ Driving Seat's historic Ibiza models, su Autocar, 10 May 2014. URL consultato il 29 April 2015.
  4. ^ Unusual exhibits in the Porsche museum, su Porsche Engineering, 21 June 2011. URL consultato il 29 April 2015.

link esternoModifica

Collegamenti esterniModifica