Potere liberatorio

Banconote di diverse valute

Il potere liberatorio è la capacità che la moneta ha di essere usata come strumento di pagamento e di estinzione di un'obbligazione. Si traduce nel divieto per il creditore di rifiutare tale metodo di adempimento da parte del debitore. Il potere liberatorio per le banconote è illimitato, mentre quello per le monete metalliche è limitato a importi di modesta entità. Il potere liberatorio è riconosciuto alle valute di corso legale emesse dalle banche centrali.