Progetto:WikiDonne/WikiDonne Mapping Days

Dove / quando / comeModifica

Quando: sabato 26 novembre 2017, dalle 10 alle 13

Cosa: Le donne in Wikipedia. A Roma, sulle orme delle Imprescindibili.

Giornata di mappatura dei luoghi dove sono nate, hanno vissuto, hanno creato le loro carriere.

Attraverso Wikipedia, foto, video, suoni e mappe raccontiamo Roma e le sue donne.

Le biografieModifica

  1. Nilde Iotti
  2. Artemisia Gentileschi
  3. Flavia Giulia Elena
  4. Maria Montessori
  5. Ortensia (oratrice romana)
  6. Beatrice Cenci
  7. Donna Olimpia (Olimpia Maidalchini)

Evento in collaborazione con MappiNa - Mappa alternativa delle città e Fiori Con Le Spine ft Camelia Boban e Lucia Marsicano (WikiDonne), Cristiana Coviello (Fiori Con Le Spine) e Ilaria Vitellio (MappiNa - Mappa alternativa delle città.

L'evento è patrocinato dell'Assessorato Roma Semplice.

Il tag da usare su Mappi[NA] è #wikidonne

ProgrammaModifica

Percorso 1Modifica

  1. Appuntamento in via del Corso davanti alla Chiesa di Gesù e Maria luogo in cui ogni anno, l’11 settembre si tiene una messa in memoria di Beatrice Cenci, condannata a morte insieme alla madre e ai fratelli per aver ucciso il padre che abusava di lei.
  2. Percorrere Via del Corso ed imboccare via Canova (sulla destra - altezza ospedale di San Giacomo). Proseguire poi su via Ripetta fino all’Accademia di Belle Arti. È qui, all’angolo delle due strade, che nacque Artemisia Gentileschi.
  3. Percorrere Via Canova fino a via del Corso, poi prendere via S. Giacomo e raggiungere via del Babuino. In questa strada visse Artemisia.
  4. Prendere via Dell’orto di Napoli fino a via Margutta. Anche qui abitò Artemisia.
  5. Proseguire su via Margutta in direzione Piazza di Spagna, un altro luogo in cui visse Artemisia (tappa facoltativa).
  6. Dirigersi verso via della Croce dove Artemisia abitò e subì violenza.
  7. PercorrereVia della Croce verso Via del Corso fino a piazza San Lorenzo in Lucina (sulla destra) dove, nell’omonima chiesa, fu battezzata Artemisia (tappa facoltativa).
  8. Proseguire fino a Montecitorio dove Nilde Iotti fu Presidente della Camera.
  9. Dirigersi verso piazza Navona (Via degli uffici del Vicario, via della Maddalena, via delle Coppelle, via della scrofa, via di santa Giovanna d’Arco, Corso del Rinascimento, piazza Navona). Qui a Palazzo Pamphilj visse Donna Olimpia cognata e consigliera di papa Innocenzo X.
  10. Dirigersi verso piazza Venezia (Corso del Rinascimento - Corso Vittorio Emanuele II - via del Plebiscito) appuntamento con il gruppo 2.

Percorso 2Modifica

  1. Appuntamento davanti al Cimitero monumentale del Verano. Tomba di Nilde Iotti.
  2. Via dei Marsi, targa che ricorda la casa dei bambini voluta da Maria Montessori.
  3. Piazza Santa Croce in Gerusalemme. Basilica di Santa Croce in Gerusalemme voluta da Santa Elena Imperatrice, madre di Costantino I (consigliato l’utilizzo del tram 3 da Scalo San Lorenzo).
  4. Via degli Annibaldi, Istituto tecnico "Leonardo da Vinci", nasce come Regia Scuola Tecnica e Maria Montessori fu una delle prime 10 alunne a frequentarla.
  5. Foro di Cesare (da via dei fori imperiali). Ortensia parlò al secondo triumvirato in difesa delle donne.
  6. Dirigersi verso piazza Venezia per incontrare il gruppo 1.

Collegamenti esterniModifica