La provincia di Pyongan o Pyeongan-do (평안도?, 平安道?) era una delle otto province della Corea durante il periodo Joseon. Si trovava nel nord-ovest della penisola e la sua capitale provinciale era la città di Pyongyang.

La provincia del Pyongan ai tempi delle otto province.

StoriaModifica

La provincia di Pyongan fu fondata nel 1413. Il suo nome deriva da quelli delle sue principali città, Pyongyang e Anju.

Nel 1895, la provincia fu sostituita dai distretti di Kanggye (강계부?, 江界府?) nel nord-est, Uiju (의주부?, 义州府?) nel nord-ovest, e Pyongyang (평양부?, 平壤府?) nel sud.

Nel 1896, i distretti di Kanggye e Uiju furono amalgamati per formare la provincia del Pyongan settentrionale e il distretto di Pyongyang fu ribattezzato provincia del Pyongan meridionale. Queste due province sono poi diventate parte della Corea del Nord.

GeografiaModifica

Pyongan era delimitata a est dall'Hamgyong, a sud dall'Hwanghae, a ovest dal Mar Giallo e a nord dalla Cina.

Altri progettiModifica

  Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Geografia