Radiazione fotosinteticamente attiva

La radiazione fotosinteticamente attiva o photosynthetically active radiation (PAR), in inglese, è una misura dell'energia della radiazione solare intercettata dalla clorofilla a e b nelle piante. È, in pratica, una misura dell'energia effettivamente disponibile per la fotosintesi, che è minore dell'energia totale proveniente dal Sole, perché lo spettro di assorbimento della clorofilla non è molto esteso.

La PAR è considerata pari al 41% della radiazione solare totale. Si concentra nelle bande del blu e del rosso, con punte massime a 430 e 680 nm di lunghezza d'onda corrispondente alla radiazione visibile.

All'interno del PAR esistono sottobande con radiazioni:

  • blu-violette, (400-490 nm), assorbite dai pigmenti, con azione sulla fioritura, sintesi proteica, effetti fototropici, medio effetto sulla fotosintesi;
  • verdi (490-560 nm), le meno attive fotosinteticamente;
  • gialle (560-590 nm);
  • rosso-arancio (590-700 nm), molto attive per la fotosintesi.

La colorazione delle pianteModifica

Le foglie delle piante assorbono principalmente la radiazione rossa e blu nel primo strato delle cellule fotosintetiche a causa dell'assorbanza della clorofilla. La luce verde tuttavia penetra più profondamente nell'interno della foglia e questo rende la fotosintesi più efficiente del colore rosso.[1][2]

Siccome le lunghezze d'onda del verde e del giallo riescono a passare attraverso la clorofilla e a trasmettersi all'intera foglia, esse giocano un ruolo cruciale nella crescita delle piante.[3]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Jindong Sun, John N. Nishio e Thomas C. Vogelmann, Green Light Drives CO2 Fixation Deep within Leaves, JSPP, 5 dicembre 1997.[collegamento interrotto]
  2. ^ (EN) Ichiro Terashima, Takashi Fukita, takeshi Inoue, Wah Soon Chow e Riichi Oguchi, Green Light Drives Leaf Photosynthesis More Efficiently than Red Light in Strong White Light: Revisiting the Enigmatic Question of Why Leaves are Green, JSPP, 4 gennaio 2009 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2012).
  3. ^ (EN) V.V. Ptushenko, O.V. Avercheva e E.M. Bassarskaya, Possible reasons of a decline in growth of Chinese cabbage under a combined narrowband red and blue light in comparison with illumination by high-pressure sodium lamp, in Scientia Horticulturae, vol. 194, 9 agosto 2015, pp. 267–277, DOI:10.1016/j.scienta.2015.08.021.