Raffaele Soprani

storico e pittore italiano
Raffaele Soprani

Raffaele Soprani (Genova, 1612Genova, 1672) è stato uno storico, pittore e politico italiano.

BiografiaModifica

Nato da una nobile famiglia senatoriale della Repubblica di Genova, fu lui stesso due volte senatore. Di solida cultura umanistica si dedicò anche alla pittura studiando con Giulio Benso da cui apprese la tecnica della prospettiva. Fu attratto anche dallo stile di Sinibaldo Scorza e di Gottfried Wals e fu amico di Pellegro Piola. La sua attività artistica tuttavia è nota solo dalle fonti, non conoscendosi suoi dipinti certi, confusi con le molte ripetizioni di artisti suoi contemporanei da lui imitati.

La sua importanza storica deriva dall’aver redatto una raccolta di Vite de’ pittori, scultori ed architetti genovesi, e de' forestieri che in Genova operarono, preziosa fonte di informazioni per la storia dell'arte in Liguria, edita nel 1674, la cui accuratezza documentale è stata confermata da moderni studi.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN15695009 · ISNI (EN0000 0001 0653 1812 · LCCN (ENnr97039992 · GND (DE12405756X · BNF (FRcb104545932 (data) · ULAN (EN500090627 · CERL cnp01307374 · WorldCat Identities (ENlccn-nr97039992