Rain and Tears

brano musicale degli Aphrodite's Child
Rain and Tears
ArtistaAphrodite's Child
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1968
Durata3:10
Album di provenienzaEnd of the World
Dischi1
Tracce2
GenerePop
EtichettaMercury Records
ProduttorePerre Sberro

Rain and Tears è un singolo del gruppo musicale greco Aphrodite's Child, pubblicato nel 1968 come estratto dall'album End of the World[1].

DescrizioneModifica

La title track, scritta da Vangelis (autore delle musiche) e Boris Bergman (autore del testo)[1][2][3], è un adattamento del Canone e giga in re maggiore per tre violini e basso continuo di Johann Pachelbel, composto alla fine del XVII secolo[1][3].

Il singolo, pubblicato su etichetta Mercury Records[2] e prodotto da Perre Sberro[2], raggiunse il primo posto delle classifiche in Italia[4] e il secondo in Belgio[2], Norvegia[2] e Svizzera[2]

In seguito il brano fu inciso anche da solista dalla voce della band, Demis Roussos[2][3] e altri artisti hanno inciso un cover del brano[2][3]. Il testo del brano è stato anche adattato in francese con il titolo Quelques larmes de pluie[2][3] e in italiano con il titolo Lacrime e pioggia[2][3] (con testo di Vito Pallavicini[3]).

Si tratta di una canzone d'amore: il protagonista vive tra mille incertezze la propria storia d'amore e si augura che arrivi la pioggia (rain) affinché possa nascondere le sue lacrime (tears).

TracceModifica

7" 1968, versione 1
  1. Rain and Tears – 3:08 (testo: Boris Bergman – musica: Vangelis)
  2. End of the World
7" 1968, versione 2
  1. Rain and Tears – 3:08 (testo: Boris Bergman – musica: Vangelis)
  2. Don't Try To Catch A River – 3:11
7" 1976/1979
  1. Rain and Tears – 3:10
  2. I Want to Live – 3:30
7" 1982
  1. Rain and Tears – 3:13
  2. Spring, Summer, Winter & Fall – 4:56

ClassificheModifica

Classifica Posizione
massima
Nr. di settimane
Belgio 7[2] 13[2]
Germania 28[2] 4[2]
Italia 1[4]
Norvegia 2[2] 10[2]
Paesi Bassi 2[2] 10[2]
Svizzera 2[2] 13[2]

CoverModifica

Una cover del brano è stata incisa dai seguenti artisti (in ordine alfabetico)[2][3] :

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica