Rayong
città maggiore
ระยอง
Rayong – Stemma
Rayong – Veduta
Localizzazione
StatoThailandia Thailandia
RegioneThailandia dell'Est
ProvinciaRayong
DistrettoMueang Rayong
Territorio
Coordinate12°40′27″N 101°16′44″E / 12.674167°N 101.278889°E12.674167; 101.278889 (Rayong)
Superficie16,95 km²
Abitanti62 384[1] (31 dicembre 2020)
Densità3 680,47 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale21000
Fuso orarioUTC+7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Tailandia
Rayong
Rayong
Sito istituzionale

Rayong (in thailandese: ระยอง?) è una città maggiore (thesaban nakhon) della Thailandia di 62 384 abitanti (2020).[1] Il territorio comunale occupa una parte del distretto di Mueang Rayong in provincia di Rayong, nel gruppo regionale della Thailandia dell'Est.

GeografiaModifica

TerritorioModifica

È situata sulla costa nord orientale del Golfo di Thailandia, 200 km a sud est di Bangkok.

ClimaModifica

La più alta media mensile delle temperature massime è di 34,3° ad aprile, durante la stagione secca, con un picco di 40° registrato in quello stesso mese, mentre la più bassa media mensile delle minime è di 21,3° a dicembre, nella stagione fresca, con un picco di 13,3°, sempre a dicembre. La media massima mensile delle precipitazioni piovose è di 255,2 mm in ottobre, nella stagione delle piogge, con un picco giornaliero di 193 mm in ottobre. La media minima mensile è di 5,9 mm in dicembre. La stagione fresca va da novembre a gennaio, quella secca da febbraio ad aprile e quella delle piogge da maggio a ottobre.[2]

Suddivisione amministrativaModifica

 
Distretto di Rayong nella provincia

La città di Rayong è il comune principale del Distretto di Mueang Rayong,capoluogo della provincia omonima e uno degli 11 che formano la provincia stessa. Il distretto è suddiviso in 15 sottodistretti (tambon), il territorio comunale occupa per intero i sottodistretti di Tha Pradu e Pak Nam e una parte di quelli di Choeng Noen e Noen Phra.

NoteModifica

  1. ^ a b (TH) จำนวนประชากร ปี พ.ศ. 2563 - ระดับอำเภอ [Popolazione nell'anno buddhista 2563 (2020) - livello distrettuale] (TXT), su stat.dopa.go.th, Ufficio statistiche del Dipartimento dell'Amministrazione pubblica thailandese, 2020. URL consultato il 30 maggio 2021.
  2. ^ (EN) Climatological data for the period 1981-2010, su climate.tmd.go.th, Dipartimento meteorologico governativo thailandese, pp. 20-21. URL consultato l'8 febbraio 2022.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Thailandia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Thailandia