Re diesis minore

L'accordo di re diesis minore (triade) è composto da Re♯, Fa♯, La♯.

La tonalità di re diesis minore (D-sharp minor, dis-Moll) è incentrata sulla nota tonica re diesis. Viene spesso abbreviata in Re♯m.

La sua scala minore naturale è:

re♯, mi♯, fa♯, sol♯, la♯, si, do♯, re♯.

L'armatura di chiave è la seguente (sei diesis):

F-sharp Major key signature.png
Alterazioni (da sinistra a destra): 
fa♯, do♯, sol♯, re♯, la♯, mi♯.

Questa rappresentazione sul pentagramma coincide con quella della tonalità relativa Fa diesis maggiore.

Esempi celebriModifica

Situata in posizione periferica nel circolo delle quinte, la scala di Re diesis minore equivale acusticamente a quella di mi bemolle minore ed è poco rappresentata nella storia della musica.

Nel primo libro del Clavicembalo ben temperato, Bach scrisse l'ottavo preludio nella tonalità di mi bemolle minore, mentre la fuga seguente veniva annotata in re diesis minore; nel secondo libro, sempre in occasione dell'ottavo preludio e dell'ottava fuga, l'artista rinunciò all'espediente, sicché entrambi i pezzi vennero annotati in re diesis minore.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • didatticapianistica, su didatticapianistica.eu. URL consultato il 5 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2012).
Tonalità e armature
(circolo delle quinte)
7
 
6
 
5
 
4
 
3
 
2
 
1
 

0
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
Tonalità maggiore: Do♭ magg. Sol♭ magg. Re♭ magg. La♭ magg. Mi♭ magg. Si♭ magg. Fa magg. Do magg. Sol magg. Re magg. La magg. Mi magg. Si magg. Fa♯ magg. Do♯ magg.
Tonalità minore: la♭ min. mi♭ min. si♭ min. fa min. do min. sol min. re min. la min. mi min. si min. fa♯ min. do♯ min. sol♯ min. re♯ min. la♯ min.