Reazione di Lemberg

Con reazione di Lemberg si indica una reazione chimica utilizzata come test analitico qualitativo per distinguere se in un minerale sia presente calcite CaCO3 o dolomite CaMg(CO3)2. A seconda del reagente utilizzato sono possibili tre diverse reazioni di Lemberg[1].

DescrizioneModifica

La reazione di Lemberg è una reazione che colora solo la calcite e non la dolomite[1].

Si effettua su sezioni sottili o su polvere del minerale[1].

I reagenti utilizzati nelle tre reazioni di Lemberg sono, rispettivamente, cloruro ferrico, ematossilina (colorante naturale estratto dalla pianta di Haematoxylum campechianum) unitamente a cloruro di alluminio e nitrato di argento[1].

A seguito della colorazione, la calcite si colora, rispettivamente, di marrone rossastro (I reazione), di violetto (II reazione) e marrone rossastro (III reazione)[1].

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (EN) Georgiĭ Ivanovich Teodorovich, Carbonate Group, in Authigenic Minerals in Sedimentary Rocks, Boston, Springer Science & Business Media, 2012 [1961], p. 56, ISBN 9781468406528, OCLC 840287483.