Renzo Sambo

canottiere italiano
Renzo Sambo
Renzo Sambo, Bruno Cipolla, Primo Baran 1968.jpg
Nazionalità Italia Italia
Canottaggio Rowing pictogram.svg
Specialità Due con
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
 

Renzo Sambo (Treviso, 17 gennaio 1942Cesiomaggiore, 10 agosto 2009) è stato un canottiere italiano.

Vinse la medaglia d'oro nel due con insieme a Primo Baran e Bruno Cipolla (timoniere) alle Olimpiadi di Città del Messico nel 1968. Due anni prima sempre con Baran e con il timoniere Enrico Petropolli si era aggiudicato il bronzo ai mondiali e nel 1967 l'oro con Baran e Cipolla e nel 1965 l'argento con Baran e Giorgio Conte agli europei.

Dopo la medaglia lascia il Dopolavoro Ferroviario di Treviso per il CRAL - Circolo Ospedalieri, nel quale rimane insieme a Primo Baran anche una volta abbandonata l'attività agonistica.

Dopo alcuni ottimi risultati in campo internazionale con il due senza misto paralimpico (argento ai Mondiali di Milano nel 2003, bronzo agli Europei in Spagna nel 2004), ha guidato come allenatore il due con misto paralimpico italiano alla conquista del primo storico oro in questa specialità alle Olimpiadi di Pechino 2008 (in precedenza il canottaggio non era sport paralimpico).

È scomparso nel 2009 a 67 anni per un male incurabile.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica