Apri il menu principale
Right to Dream Park
Farum Park
Farum Farum Park 1.jpg
Informazioni
StatoDanimarca Danimarca
UbicazioneIdrætsvænget 2
3520 Farum
Inizio lavori1999
Inaugurazione1999
StrutturaRettangolare
CoperturaTutti i settori coperti
Mat. del terrenoErba sintetica
Dim. del terreno105 x 68 m
ProprietarioComune di Furesø
GestoreFootball Club Nordsjælland
ProgettoGert Andersen ApS
Uso e beneficiari
CalcioNordsjælland
Capienza
Posti a sedere9800
Mappa di localizzazione

Coordinate: 55°48′57.05″N 12°21′11.84″E / 55.815847°N 12.353289°E55.815847; 12.353289

Il Right to Dream Park, precedentemente noto con la sua originale denominazione di Farum Park, è un impianto sportivo ed il più grande stadio di Farum. Lo stadio ospita le gare casalinghe del Nordsjælland, formazione militante nella massima serie del campionato danese. Dalla stagione 2012-2013 l'impianto è dotato di un manto erboso sintetico. Lo stadio ha una capacità totale di 10.300 spettatori, di cui 9.800 posti a sedere e 500 come gradinate.

StoriaModifica

Inaugurato nel 1999, lo stadio ha ospitato molte partite delle varie nazionali giovanili danesi nonché, nel 2002, due gare del campionato europeo under-17. Lo stadio è stato inoltre usato dalla Nazionale femminile danese per alcuni incontri casalinghi. Nel 2016 l'impianto ha cambiato nome, passando da Farum Park a Right to Dream Park: la nuova denominazione prende origine dall'omonima accademia calcistica operativa in Africa e fondata da Tom Vernon, proprietario anche del Nordsjælland stesso.[1]

NoteModifica

Altri progettiModifica