Rila
Rila Balkan topo de.jpg
Collocazione del Rila
ContinenteEuropa
StatiBulgaria Bulgaria
Cima più elevataMussala (2.925 m s.l.m.)
Superficie2.400 km²

Il Rila (in bulgaro Рила) è un complesso montuoso situato nella Bulgaria sudoccidentale. Il massiccio del Rila comprende il monte Mussala (2.925 m s.l.m.), l'elevazione più alta della Bulgaria e dell'intera Penisola balcanica. Il Rila rappresenta il sesto gruppo montuoso d'Europa per altitudine raggiunta, dopo il Caucaso, le Alpi, la Sierra Nevada, i Pirenei e l'Etna. Un'estesa parte del complesso è inclusa nel Parco nazionale di Rila, la più estesa area protetta bulgara.

Maljovica, una delle più importanti vette del gruppo
Il complesso montuoso del Rila visto da Kostenec

Il nome Rila è ritenuto di origine tracia e significa probabilmente "montagna ricca d'acqua". Nel massiccio sono presenti infatti numerosi laghi di origine glaciale (circa duecento). Alcuni fra i fiumi più lunghi e di maggior portata dei Balcani hanno le loro sorgenti nel Rila, tra cui il fiume Marizza, l'Iskăr e il Mesta.

Dal punto di vista culturale, il Rila è famoso per la presenza del monastero di Rila, il più grande e noto monastero della Bulgaria, fondato nel X secolo da San Giovanni di Rila (Sveti Ivan Rilski).

GeologiaModifica

 
Paesaggio nel gruppo del Rila nei pressi dell'importante monastero omonimo

Il Rila è un pilastro tettonico a forma arrotondata, parte del settore più antico dei Balcani, il Massiccio tracio-macedone. Esso è costituito da rocce di granito e gneiss e da scisti cristallini formatosi durante il Paleozoico (250.000.000 anni fa), mentre il rilievo alpino del Rila si è formato più tardi, 10-12.000 anni fa, dopo la glaciazione di Würm, quando la linea delle nevi si stabilì a 2.100 m s.l.m. Al di sopra di questa linea i ghiacci modificarono profondamente i rilievi esistenti, dando origine a circhi glaciali, picchi aguzzi a forma piramidale, pinnacoli di roccia, valli scolpite in varie forme, morene e altre tipiche formazioni glaciali.

Confini e climaModifica

Il Rila copre un'area di 2.400 km². Il passo di Borovec (1.305 m) connette la cresta principale del Mussala con la selle di Šipčan e Šumnica, le quali mettono in comunicazione con le montagne di Ihtiman Sredna Gora attraverso il valico della Porta di Traiano (in bulgaro Траянови врата, Trajanovi vrata). Verso oriente, i passi di Jundola (1.375 m) e di Abramo (1.295 m) collegano il Rila con i Monti Rodopi, mentre la sella di Predel (1.140 m) connette il gruppo con i monti del Pirin e il valico di Klisura (1.025 m) con Verila.

Il clima è tipicamente montano, con 2.000 mm di precipitazioni annuali sul Mussala, 80% delle quali di tipo nevoso. La media delle temperature minime misurate sul Mussala in febbraio è di –11.6 °C, mentre la minima assoluta è di -31.2 °C. La temperatura media nel mese di agosto è di 5.4 °C, la massima di 18.7 °C.

SuddivisioniModifica

Il Rila è suddiviso in diversi settori in base a criteri di tipo geografico:

  • Rila orientale o Cresta Mussala - rappresenta la parte più vasta e con altitudini più elevate. Sono localizzate in questo settore dodici delle diciotto vette del gruppo che superano i 2.700 m s.l.m., compresa quella in assoluto più elevata; fra le principali: Mussala, Jastrebec, Ireček, Deno Mančo. I laghi del Mussala si trovano in questa parte del Rila, così come il Ledeno ezero (Lago Ghiacciato), il più alto lago dei Balcani, situato a 2.709 m s.l.m. Altri laghi in questo settore sono i laghi del Marizza e quelli di Ropalica. La più nota stazione turistica invernale bulgara, Borovec, è situata in quest'area del complesso montuoso.
  • Rila centrale o Cresta Skakavec - la parte più piccola del massiccio (circa un decimo del totale), nota in gran parte per l'abbondanza dei laghi glaciali, come i Laghi del Pesce, i Laghi Džendem, i Laghi del Monastero e il più grande specchio d'acqua glaciale dei Balcani, il Smradlivo ezero (Lago Malodorante), che copre un'area di 21.2 km². Si trovano inoltre in questo settore del Rila i picchi Kanarata, Černa poljana, Malăk Skakavec e Goljam Skakavec, Rilec. La cresta del Skakavci (i picchi di Goljam Skakavec e Malăk Skakavec, Pčelina e Sveti Duh) si innalza isolata tra i fiumi Levi e Beli Iskăr. Un'altra cresta ben conosciuta in quest'area è quella di Marinkovica e Vodnija čal, che si estende dalla riserva forestale di Kobilino branište.
  • Rila nordoccidentale - comprende circa un quarto dell'area complessiva del massiccio. La vetta più importante è il monte Maljovica a 2.730 m s.l.m. Fra i siti e i luoghi più significativi di quest'area, vanno ricordati i Sette Laghi di Rila, a cui si aggiungono diverse creste remote e altri piccoli laghi.
  • Rila sudoccidentale o Cresta Kapatnik - occupa circa il 30% del Rila e ospita la più antica riserva naturale della Bulgaria. Ad esclusione della piccola parte settentrionale, questo settore non presenta i caratteri alpini propri delle altre parti del massiccio.

Vette principaliModifica

 
Le precipitazioni annue sul massiccio del Rila sono varie volte la media nazionale bulgara
 
Alpinisti salgono la cresta del Mussala
  • Mussala - 2925 m s.l.m.
  • Malka Musala - 2902 m
  • Ovčarec - 2768 m
  • Goljam Kupen - 2731 m
  • Maljovica - 2729 m
  • Popova Kapa - 2704 m
  • Malka Maljovica - 2698 m
  • Lopuški Vrăh - 2698 m
  • Lovnica - 2695 m
  • Kanarata - 2691 m
  • Orlovec - 2685 m
  • Păstri Slap (Aladža Slap) - 2684 m
  • Zlija Zăb - 2678 m
  • Eleni Vrăh - 2654 m
  • Ravni Vrăh (Ravni Čal) - 2637 m
  • Belmeken (Kolarov) - 2627 m
  • Kamilata - 2621 m
  • Goljam Meči Vrăh - 2618 m
  • Dvuglav - 2605 m
  • Goljam Mermer (Mramorec) - 2598 m
  • Dodov (Drušleviški) Vrăh - 2597 m
  • Kozi Vrăh - 2587 m
  • Iglata - 2575 m
  • Goljam Mečit - 2568 m
  • Ušite - 2560 m
  • Ptiči Vrăh (Ashiklar) - 2536 m
  • Malăk Mečit - 2535 m
  • Jančov Vrăh - 2481 m
  • Malăk Meči Vrăh - 2474 m
  • Stražnik (Kurdžilăk) - 2469 m
  • Budački Kamăk - 2447 m
  • Kukov Vrăh - 2411 m
  • Carev Vrăh - 2376 m
  • Damga (Ivan Vazov) - 2342 m
  • Markov Kamăk (Gorna Kadiica) - 2342 m
  • Malka Popova Kapa - 2180 m
  • Treštenik - 2020 m
  • Angelov Vrăh
  • Malăk Lopuški Vrăh
  • Malăk Mermer
Panorama invernale del Rila nordorientale da Jastrebec

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN162587184 · GND (DE4117020-9 · WorldCat Identities (ENviaf-162587184