Ritratto dei cinque figli maggiori di Carlo I

dipinto di Antoon van Dyck
I cinque figli maggiori di Carlo I
Anthony van Dyck - Five Eldest Children of Charles I - Google Art Project.jpg
AutoreAntoon van Dyck
Data1637
Tecnicaolio su tela
Dimensioni163,2×198,8 cm
UbicazioneCastello di Windsor, Windsor

Con questo dipinto, van Dyck vuole raffigurare i primi cinque figli del re d'Inghilterra Carlo I e della regina Enrichetta Maria. Al centro della scena, con una mano appoggiata sul muso di un grosso cane, il principe di Galles, Carlo, che diventerà re. Il fanciullo è l'unico tra i fratelli ad indossare abiti ufficiali di membro della Casa reale. Alla destra di Carlo figurano Giacomo, duca di York, che sarà a sua volta re e Maria, principessa reale che sarà sposa di Guglielmo II d'Orange. Alla sinistra di Carlo, le sorelle minori, la principessa Elisabetta, che morirà poco dopo la decapitazione del padre, e la principessa Anna, neonata, che morirà in tenera età. Sotto le principesse è rannicchiato un cagnolino.

BibliografiaModifica

  • Gian Pietro Bellori, Vite de' pittori, scultori e architecti moderni, Torino, Einaudi, 1976.
  • Didier Bodart, Van Dyck, Prato, Giunti, 1997.
  • Christopher Brown, Antonie Van Dyck 1599-1641, Milano, RCS Libri, 1999, ISBN 88-17-86060-3.
  • Justus Müller Hofstede, Van Dyck, Milano, Rizzoli/Skira, 2004.
  • Stefano Zuffi, Il Barocco, Verona, Mondadori, 2004.

Altri progettiModifica

  Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura