Apri il menu principale
Qui Roberto II è il secondo da destra

Roberto II di Dreux (115428 dicembre 1218) conte di Dreux ereditò il contado dal padre Roberto I di Dreux.

Robert2Dreux.jpg

Indice

Una vita fra le guerreModifica

Roberto di Dreux nacque nel 1154 da Roberto I di Dreux e Agnès de Baudement (1130-24 luglio 1204), per parte di padre era nipote di Luigi VI di Francia[1] e se dal padre ereditò il contado di Dreux dalla madre ebbe quello di Braine. Fra il 1189 e il 1191 partecipò all'Assedio di San Giovanni d'Acri e, nel 1191, combatté nella Battaglia di Arsuf. Fra il 1193 e il 1204 Roberto combatté in Normandia contro gli uomini di Riccardo I d'Inghilterra e nel tardo 1193 venne imprigionato lasciando al re inglese la possibilità di porre sotto assedio i suoi castelli[2]. Liberato prese parte alla Crociata albigese nel 1210 e quattro anni dopo combatté al fianco di Filippo II di Francia, di cui era cugino, nella Battaglia di Bouvines. Roberto morì il 28 dicembre 1218 e venne sepolto nell'abbazia sita a Braine. La sua epigrafe, scritta in Latino medievale e in esametri recita: Stirpe satus rēgum, pius et custōdia lēgum, Brannę Rōbertus comes hīc requiescit opertus, Et jacet Agnētis situs ad vestīgia mātris.

La traduzione suona così: "Nato da stirpe di re e custode delle leggi qui giace Robert, Conte di Braine, sepolto dai resti della madre Agnes.". La tomba porta quale data di morte l'Anno Gracię M. CC. XVIII. die innocentum quindi il dicembre del 1218 nel giorno in cui si ricorda la Strage degli innocenti.

Matrimoni e figliModifica

Nel 1178 Roberto si sposò con Mahaut di Borgogna (1158-1192) e il matrimonio terminò con una separazione avvenuta nel 1181 e dalla loro unione non nacquero figli. Il motivo addotto per l'annullamento era la consaguineità, entrambi erano infatti bis-nipoti di Guglielmo I di Borgogna e di sua moglie Etienette ed entrambi discendevano dai Capetingi nella persona di Roberto II di Francia[3]. In seconde nozze quindi Roberto si risposò con Yolande de Coucy (1164-1222) da cui ebbe diversi figli[4]:

AscendenzaModifica

Roberto di Dreux Padre:
Roberto I di Dreux
Nonno paterno:
Luigi VI di Francia
Bisnonno paterno:
Filippo I di Francia
Trisnonno paterno:
Enrico I di Francia
Trisnonna paterna:
Anna di Kiev
Bisnonna paterna:
Berta d'Olanda
Trisnonno paterno:
Floris I Van Holland
Trisnonna paterna:
Gertrud di Sassonia
Nonna paterna:
Adeladide di Savoia
Bisnonno paterno:
Umberto II conte di Savoia
Trisnonno paterno:
Amedeo II di Savoia
Trisnonna paterna:
Jeanne di Ginevra
Bisnonna paterna:
Gisèle di Borgogna
Trisnonno paterno:
Guglielmo I di Borgogna
Trisnonna paterna:
Étiennette di Borgogna
Madre:
Agnès de Baudement
Nonno materno:
Guy de Baudement
Bisnonno materno:
Andre de Baudément
Trisnonno materno:
Hildouin De Roucy IV, Conte di Montdidier
Trisnonna materna:
Adelaide Alice de Roucy
Bisnonna materna:
Agnes de Braine
Trisnonno materno:
Hugues de Braine
Trisnonna materna:
Ada de Soisson
Nonna materna:
Alix, Signora di Braine
Bisnonno materno:
?
Trisnonno materno:
?
Trisnonna materna:
?
Bisnonna materna:
?
Trisnonno materno:
?
Trisnonna materna:
?

NoteModifica

  1. ^ Gislebertus of Mons, Chronicle of Hainaut, Trans. Laura Napran, (Boydell Press, 2005)
  2. ^ Power, Daniel, The Norman Frontier in the Twelfth and Early Thirteenth Centuries, (Cambridge University Press, 2008)
  3. ^ Histoire des ducs de Bourgogne de la race Capétienne, Vol.3, Ed. Ernest Petit
  4. ^ Mémoires de la Société des lettres, sciences et arts de Bar-le-Duc, Vol.2, Ed. Société des lettres, sciences et arts de Bar-le-Duc, (Contant Laguerre 1903)

Altri progettiModifica