Rock 'n' Roll Star

singolo degli Oasis del 1995
Rock 'n' Roll Star
Oasis rock n roll star.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaOasis
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1995[1]
[2]
Durata5:22[3]
Album di provenienzaDefinitely Maybe
Genere[3]Britpop
Rock alternativo
EtichettaCreation Records[3]
ProduttoreDavid Batchelor[4]
Mark Coyle[4]
Owen Morris[4]
Oasis[4]
Registrazione1994
Certificazioni
Dischi d'oroRegno Unito Regno Unito[5]
(vendite: 400 000+)
Oasis - cronologia
Singolo precedente
(1994)
Singolo successivo
(1994)

Rock 'n' Roll Star è un brano della band inglese Oasis, estratto come singolo[1][2] nel 1995[1][2] dall'album Definitely Maybe, pubblicato il 30 agosto 1994.

La canzone, che apre il disco d'esordio della band, è un punto fisso dei concerti degli Oasis. La si può ascoltare dal vivo anche nell'album live Familiar to Millions del 2000[6]. Nel 2006 è stata inserita in Stop the Clocks, il primo greatest hits degli Oasis[6].

Il brano fa parte della colonna sonora del videogioco musicale Rock Band[7].

Video musicaleModifica

Il video musicale è ambientato a Southend-on-Sea, in Essex, e mostra l'esibizione della band al Cliffs Pavilion Centre del 17 aprile 1995[8]. Le immagini sono tratte dall'esibizione della band presente nella registrazione Live by the Sea.

Nel video si vede il gruppo girare con delle telecamere in mano in un parco divertimenti, "Adventure Island" (ai tempi chiamato "Peter Pan's Playground"), e nel bowling del Southend Pier, che sarebbe stato demolito qualche giorno dopo la fine delle riprese del video.

TracceModifica

  1. Rock 'n' Roll Star
  2. Shakermaker
  3. Fade Away
  4. Cigarettes & Alcohol

FormazioneModifica

ClassificheModifica

Classifica (1995) Posizione
massima
Stati Uniti (alternative)[9] 36

NoteModifica

  1. ^ a b c Billboard.com
  2. ^ a b c Allmusic.com
  3. ^ a b c Scheda dell'album su Allmusic.com
  4. ^ a b c d Allmusic.com
  5. ^ (EN) Rock 'n' Roll Star, su British Phonographic Industry. URL consultato il 9 marzo 2022.
  6. ^ a b Allmusic.com
  7. ^ Ign.com Archiviato il 25 aprile 2009 in Internet Archive.
  8. ^ Southend on Sea - The Music Venues, su southend-sites.co.uk.
  9. ^ (EN) Oasis – Chart history, su Billboard. URL consultato il 24 aprile 2015. Cliccare sulla freccia all'interno della casella nera per visualizzare le varie classifiche.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock