Ronco Campo Canneto

frazione del comune italiano di Sissa Trecasali
Ronco Campo Canneto
frazione
Ronco Campo Canneto – Veduta
Chiesa di Sant'Amatore
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
ProvinciaProvincia di Parma-Stemma.svg Parma
ComuneSissa Trecasali-Stemma.png Sissa Trecasali
Territorio
Coordinate44°53′52.5″N 10°15′25.7″E / 44.897917°N 10.257139°E44.897917; 10.257139 (Ronco Campo Canneto)Coordinate: 44°53′52.5″N 10°15′25.7″E / 44.897917°N 10.257139°E44.897917; 10.257139 (Ronco Campo Canneto)
Altitudine37 m s.l.m.
Abitanti561
Altre informazioni
Cod. postale43010
Prefisso0521
Fuso orarioUTC+1
PatronoSant’Amatore
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Ronco Campo Canneto
Ronco Campo Canneto

Ronco Campo Canneto è una frazione di 561 abitanti sotto il comune di Sissa Trecasali, in provincia di Parma.

StoriaModifica

Questa frazione nei tempi antichi si chiamava Pizzo Pabio, e il nome attuale lo ebbe nell'anno 1402 come rileva un memoriale conservato nell'Archivio Vescovile "terra de Pizopadio est terra Ronchi Campi Canneti, et de anno 1402 cum istis denominationibus dicta terra vocabatur". Della sua chiesa si hanno le prime notizie nel 1230. Nell'anno 1354 dipendeva da quella plebana di San Quirico. Sulla fine del Trecento la chiesa, che sorgeva presso la sponda destra del Taro, fu distrutta dalle acque del torrente. Ne fu edificata un'altra sullo stesso luogo e benedetta il 21 marzo 1402. Ricostruita nuovamente poco prima della visita pastorale di monsignor Pastorelli Lalatta del 1788, riuscì ampia, bella e a tre navate. Da segnalare nell'interno due dipinti a olio su tela "La vocazione degli apostoli", opera degl'inizi del Settecento di scuola parmigiana, e il "Santissimo Sacramento", opera attribuita ad Antonio Balestra.

Altri progettiModifica

  Portale Emilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Emilia