Apri il menu principale
Rough Trade Records
Roughtrade.jpg
Il negozio di dischi Rough Trade a Londra
StatoRegno Unito Regno Unito
Fondazione1978
Fondata daGeoff Travis
Sede principaleLondra
SettoreMusicale
Prodotti
Sito web

Rough Trade Records è un'etichetta discografica indipendente britannica, fondata nel 1978 da Geoff Travis, con sede a Londra. Alla fine degli anni '80, a causa di problemi finanziari, l'etichetta si vide costretta ad un periodo di amministrazione controllata ed, infine, al fallimento. Tuttavia, Travis, riuscì a risanare l'etichetta alla fine degli anni '90, trovando il successo con gruppi quali The Libertines, The Strokes e Antony and the Johnsons.[1]

StoriaModifica

L'etichetta è nata nel 1978 dallo storico negozio omonimo fondato due anni prima da Geoff Travis, che è anche il fondatore dell'etichetta.[1] È andata in bancarotta nel 1991 ed è stata rifondata nel 2000. Nel 2002 è stata comprata dal gruppo BMG, il quale l'ha rivenduta alla Beggars Banquet Records nel 2007.[2][3]

La Rough Trade è specializzata in post punk e alternative rock: tra i suoi artisti in passato troviamo Scritti Politti, The Smiths e Young Marble Giants. Dalla sua rinascita nel 2000 essa si è garantita un posto nelle classifiche europee grazie ad artisti come The Strokes, The Libertines, Babyshambles e Belle and Sebastian.[3]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Neil Taylor, Document And Eyewitness: An Intimate History of Rough Trade, Orion, 22 luglio 2010, ISBN 9781409112211. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  2. ^ admin, Beggars Group Buys Rough Trade, su Billboard, 24 luglio 2007. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  3. ^ a b (EN) Rob Young, Rough Trade, Black Dog Publishing, 2006, ISBN 9781904772477. URL consultato l'8 gennaio 2019.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN144500211 · LCCN (ENnb2005001955 · WorldCat Identities (ENnb2005-001955