Sandhamn (Contea di Stoccolma)

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando informazioni sull'intera isola di cui la località fa parte, chiamata anch'essa comunemente "Sandhamn", vedi Sandö.
Sandhamn
villaggio (småort)
Sandhamn – Veduta
Localizzazione
StatoSvezia Svezia
RegioneSvealand
ConteaStockholm län vapen.svg Stoccolma
ComuneVärmdö
Amministrazione
Lingue ufficialiSvedese
Territorio
Coordinate59°17′16.39″N 18°54′38.99″E / 59.287886°N 18.910831°E59.287886; 18.910831 (Sandhamn)Coordinate: 59°17′16.39″N 18°54′38.99″E / 59.287886°N 18.910831°E59.287886; 18.910831 (Sandhamn)
Superficie0,26 km²
Abitanti85 (2010)
Densità326,92 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Provincia storicaUppland, Södermanland
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svezia
Sandhamn
Sandhamn
Sito istituzionale
Sandhamn: la Tullhus
Ex-edificio religioso a Sandhamn
Sandhamn: la casa di August Strindberg

Sandhamn è una popolare località di villeggiatura sul Mar Baltico della Svezia sud-orientale, situata a Sandö (letteralmente "isola sabbiosa/di sabbia"; spesso citata comunemente anch'essa come "Sandhamn"[1][2]), una delle isole dell'arcipelago di Stoccolma, nella regione dello Svealand. Dal punto di vista amministrativo, si tratta di una frazione del comune di Värmdö.

Geografia fisicaModifica

CollocazioneModifica

Sandhamn si trova nell'estremità nord-orientale di Sandö di fronte a Telegrafholm.[3][4][5]

Per la sua posizione, la località fu descritta nel 1873 in questo modo dal poeta e drammaturgo August Strindberg[6]:

(SV)

«Natursköna Sandhamn på tre sidor omslutet av vatten och på den fjärde havet»

(IT)

«La bella, dal punto di vista naturalistico, Sandhamn è circondata in tre parti dall'acqua e nella terza parte dal mare aperto»

(August Strindberg)

StoriaModifica

La località di Sandhamn era già conosciuta alla fine del XIII secolo: fu citata per la prima volta nel 1289 come Swea Sandhö in una lettera contenente una donazione inviata da re Magnus Ladulås al Monastero di Santa Clara di Stoccolma.[1][5]

Sulle mappa geografiche apparve invece per la prima volta nel 1640.[1]

A partire dal 1865, la località iniziò ad essere regolarmente collegata via traghetto con Stoccolma.[1]

In seguito, alla fine del XIX secolo, Sandhamn divenne meta prediletta di poeti e artisti.[1]

EconomiaModifica

TurismoModifica

La località accoglie circa 100.000 visitatori l'anno.[5] È dotata di un porto gestito dal Regio Yacht Club Svedese.

SportModifica

Sandhamn è un popolare centro di sport acquatici.[1][6]

La località è diventata anche una delle tappe del Gotland Runt.[1]

Luoghi d'interesseModifica

  • Accademia Reale dei Navigatori (Kungliga Seglarklubb) .[1][6]
  • Strandpromenade[6]
  • Sandhamns Museum[6]
  • Havfruns grotta ("grotta della sirena")[6]
  • La Tullhus, costruita nel 1752 su progetto di Carl Hårleman[7]

Sandhamn nella cultura di massaModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN241228957 · GND (DE4729614-8