Il mondo dei doppiatori

portale web italiano che si occupa di doppiaggio
Il mondo dei doppiatori
Logo
Commercialeno
Tipo di sitodatabase online di doppiatori italiani
Registrazioneno
ProprietarioAntonioGenna.net
Creato daAntonio Genna
Lancio24 ottobre 2002
Stato attualeattivo

Il mondo dei doppiatori è un sito web italiano dedicato al doppiaggio.

Indice

StoriaModifica

Il sito è stato creato nell'ottobre del 2002 da un appassionato, Antonio Genna (Marsala, 2 novembre 1977).[1][2]

Propone un database di migliaia di schede dedicate a doppiatori, attori, film, serie televisive, soap opera, telenovela, serie animate e altri tipi di contenuti radio-televisivi e videogiochi, con sezioni dedicate alla programmazione aggiornata di serie televisive e serie animate e ai film in uscita nei cinema italiani. Stando al contatore presente nella home page del sito, tale pagina avrebbe ricevuto al gennaio 2018 più di quattro milioni di visite.[3]

Secondo Chiara Ferrari, associate professor alla California State University, Chico, il sito è:

(EN)

« an invaluable online resource, kept up to date with the latest information about the industry practitioners, conferences, dubbing studios and so forth. The site is a key source for both scholars and practitioners interested in curent information about dubbing in Italy. »

(IT)

« una risorsa online inestimabile, tenuta aggiornata con le ultime informazioni su professionisti del settore, conferenze, studi di doppiaggio e così via. Il sito è una fonte chiave sia per studiosi che per professionisti interessati in informazioni aggiornate sul doppiaggio in Italia. »

(Chiara Ferrari, Since When Is Fran Drescher Jewish?[4])

CaratteristicheModifica

Dalla home page del sito si accede alle seguenti sezioni:

  • Indice generale doppiatori: con le schede biografiche e filmografiche della maggior parte dei doppiatori italiani del passato o in attività.
  • Zona cinema: sono riportati una grandissima quantità di film e per ciascuno di essi l'elenco (il più delle volte addirittura completo) dei doppiatori italiani.
  • Zona telefilm: stesso procedimento svolto per le serie televisive.
  • Zona soap e telenovelas: stesso procedimento svolto per le soap opera e le telenovelas.
  • Zona animazione: stesso procedimento svolto per i film e le serie animate.
  • Extra: una sezione dedicata a schede di videogioco, reality show, documentari, radiosceneggiati, audiolibri ed opere multimediali.
  • Telefilm News, Cartoon News, Cine News: diverse pagine con informazioni aggiornate sulla programmazione televisiva di serie e cartoni animati suddivisi per fasce di programmazione e canale di trasmissione, nonché un elenco dei film in uscita al cinema.

Il mondo dei doppiatori 2.0Modifica

Dal 10 gennaio 2012 il portale ha un'appendice settimanale sul blog AntonioGenna.com curato dallo stesso autore: lo spazio Il mondo dei doppiatori 2.0[5] fornisce anticipazioni su cast di voci di film e serie televisive di imminente distribuzione e spesso ancora non elencati tra le schede del portale, con approfondimenti critici e commenti su film usciti nei cinema tratti dal forum del portale.

QuizModifica

Dal mese di gennaio 2013 il portale ospita un quiz sul doppiaggio, In...soliti ignoti,[6] realizzato da Lorenzo Bassi e Franco Longobardi dell'Associazione Culturale Cinematografica First National di Milano. Vengono proposte a intervalli settimanali o quindicinali delle domande inerenti voci e doppiaggi del passato, invitando i visitatori del sito ad inviare le proprie risposte e fornendo alcuni indizi utili per la risoluzione.

NoteModifica

  1. ^ [1]
  2. ^ Antonio Genna, note personali, su antoniogenna.net. URL consultato il 3 novembre 2015.
  3. ^ Fonte il contatore presente nella home page del sito stesso (4.321.000, 11 gennaio 2018).
  4. ^ Chiara Ferrari, Since When Is Fran Drescher Jewish?, University of Texas Press, 2010, p. 140.
  5. ^ Il mondo dei doppiatori 2.0 Antonio Genna Blog, su antoniogenna.com. URL consultato il 3 novembre 2015.
  6. ^ IL MONDO DEI DOPPIATORI - In...soliti ignoti, il quiz sul doppiaggio, su antoniogenna.net. URL consultato il 3 novembre 2015.

Collegamenti esterniModifica