Apri il menu principale

Santuario della Madonna del Ciastreo

Santuario della Madonna del Ciastreo
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàCorte (Molini di Triora)
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareMaria
Diocesi Ventimiglia-San Remo

Coordinate: 44°00′16.52″N 7°46′50.18″E / 44.004589°N 7.780606°E44.004589; 7.780606

Il santuario della Madonna del Ciastreo è un luogo di culto cattolico di Molini di Triora, in provincia di Imperia. L'edificio è situato nella frazione di Corte a 692 m s.l.m..

Cenni storici e descrizioneModifica

Detto anche della Madonna della Consolazione, è uno dei principali luoghi di culto degli abitanti di Corte.

Secondo la leggenda locale, tramandata per via orale, qui apparve la Vergine Maria ad una pastorella muta dalla nascita che "miracolosamente" riacquistò l'uso della parola. A seguito dell'apparizione gli abitanti iniziarono la costruzione di un santuario, ancora oggi venerato dalla popolazione e dai villaggi vicini.

All'interno sono conservati, oltre ai numerosi ex voto offerti alla Vergine, quadri e dipinti di ogni epoca tra cui uno raffigurante San Mauro del 1622. L'altare maggiore è un'opera in legno dello scultore locale Giuseppe Borgognese, detto il Buscaglia, mentre la pregiata ancona raffigura la Madonna con il Bambino Gesù con ai lati i santi Francesco e Carlo Borromeo.

BibliografiaModifica

  • Giovanni Meriana, Guida ai Santuari in Liguria, Genova, Sagep Editrice, 1990, ISBN 88-7058-666-9.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica