Sentinel-1

satellite d'osservazione terrestre

Sentinel-1 è una missione spaziale dell'Agenzia Spaziale Europea inserita all'interno del programma Copernicus, costituito da un insieme di due satelliti. Sul satellite Sentinel-1A vi è un Radar ad apertura sintetica in banda C , che fornisce immagini in continuo (giorno, notte e in tutte le condizioni atmosferiche). Il 12 marzo 2010, l'Agenzia Spaziale Europea e Thales Alenia Space hanno firmato un contratto del valore di 270000000 € per costruire un secondo satellite. Sentinel-1A è stato lanciato il 3 aprile 2014, da un razzo Sojuz dalla base di Kourou, Guyana francese.

Sentinel 1
Immagine del veicolo
Modello di Sentinel 1A
Dati della missione
OperatoreBandiera dell'Europa ESA
DestinazioneOrbita geocentrica
Satellite diTerra
EsitoIn corso
VettoreSojuz vol VS07
Lancio3 aprile 2014
Ammaraggioprevisto per il 2021, ma al 2024 è ancora attivo
Durata~7,25 anni
Proprietà del veicolo spaziale
Massa2,3 t
CostruttoreThales Alenia Space e Airbus Defence and Space
StrumentazioneC-Band SAR
Parametri orbitali
OrbitaOrbita eliosincrona
Periodo96-97 minuti
Sito ufficiale

Sentinel 1-A, in continuità con i dati provenienti dalle missioni ERS e Envisat, fornirà un miglioramento delle informazioni, soprattutto in termini di affidabilità e tempestività dei dati stessi.

Sintesi delle applicazioni:

  • Monitoraggio delle zone di mare ghiacciate e dell'ambiente artico, e della sorveglianza dell'ambiente marino.
  • Monitoraggio dei rischi di movimento della superficie terrestre
  • Mappatura delle superfici terrestri: foreste, dell'acqua e del suolo
  • Mappatura a sostegno dell'aiuto umanitario in situazioni di crisi

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica