Sergio I di Gerusalemme

patriarca di Gerusalemme
Sergio I
Patriarca di Gerusalemme
Intronizzazione842
Fine patriarcato855
PredecessoreGiovanni VI
SuccessoreSalomone
 
Morte855

Sergio I (... – 855) è stato il patriarca di Gerusalemme tra l'842 e l'855[1][2].

Era chiamato Ibn Mansur, in qualità di discendente di Mansur che aiutò i musulmani a conquistare Damasco.[1] Secondo Eutichio, divenne patriarca durante il secondo anno di regno del califfo al-Wathiq[1][3] e sarebbe rimasto sul trono per sedici anni, fino alla sua morte.[1][3]

NoteModifica

  1. ^ a b c d Moshe Gil, p.460.
  2. ^ Secondo i Padri Benedettini tra l'843 e l'858/859.
  3. ^ a b PadriBenedettini, p.384.

BibliografiaModifica