Apri il menu principale

La Serie A1 FIAF 1989 è stato il massimo livello del campionato italiano di football americano disputato nel 1989. È stata organizzata dalla Federazione Italiana American Football.

Al campionato hanno preso parte 18 squadre, suddivise in 2 gironi.

È ricordato come uno dei momenti peggiori per il football in Italia con la defezione dei Saints Padova che rinunciarono a disputare la semifinale contro i Seamen dopo che il giudice sportivo sovvertì l'esito dell'incontro dei quarti di finale tra Seamen Milano e Gladiatori Roma, dando la vittoria a tavolino ai milanesi che avevano perso sul campo il match.

La motivazione della decisione del giudice sportivo fu l'utilizzo di maglie non regolamentari da parte dei Gladiatori a seguito del ricorso dei Seamen.

La decisione del giudice sportivo arrivò però troppo tardi, ovvero poco prima del Superbowl, al quale si erano già guadagnati l'accesso i Frogs Legnano (sui Chiefs Ravenna) ed i Saints Padova (sui Gladiatori Roma), che appunto si rifiutarono di rigiocare la semifinale e vennero pertanto puniti con la sconfitta a tavolino.

L'esito di questi fatti sfociò in una durissima contestazione durante tutto il Superbowl disputato a Parma, con l'intero stadio a sostenere i Frogs Legnano.

Indice

Regular seasonModifica

Girone AModifica

Pos. Squadra %V G V N P PF PS
1 Seamen Milano .917 12 11 0 1 300 169
2 Frogs Legnano .833 12 10 0 2 327 183
3 Lions Bergamo .750 12 9 0 3 235 133
4 Rhinos Milano .750 12 9 0 3 377 156
5 Jets Bolzano .375 12 4 1 7 172 185
6 Skorpions Varese .333 12 4 0 8 219 254
7 Giaguari Torino .208 12 2 1 9 112 275
8 Lancieri Novara .167 12 2 0 10 166 414
9 Muli Trieste .092 12 1 1 10 170 320

Girone BModifica

Pos. Squadra %V G V N P PF PS
1 Chiefs Ravenna .917 12 11 0 1 259 89
2 Saints Padova .750 12 9 0 3 297 158
3 Warriors Bologna .708 12 8 1 3 202 107
4 Gladiatori Roma .583 12 7 0 5 356 276
5 Doves Bologna .417 12 5 0 7 214 231
6 Angels Pesaro .417 12 4 2 6 134 221
7 Condor Grosseto .333 12 4 0 8 182 249
8 Panthers Parma .333 12 4 0 8 150 252
9 Towers Bologna .083 12 1 0 11 91 291

PlayoffModifica

Accedono direttamente ai playoff le prime 3 squadre di ogni girone. Le quarte classificate disputano un turno preliminare (Wild card) contro le due migliori squadre di A2

  Wild Card Quarti di finale Semifinali IX Superbowl italiano
                                     
    1B  Chiefs Ravenna 14  
4A  Rhinos Milano 39     WC1  Rhinos Milano 13    
  1B  Chiefs Ravenna 9  
A2  Phoenix San Lazzaro 13    
  2A  Frogs Legnano 31    
2A  Frogs Legnano 40
   
  3B  Warriors Bologna 13  
    2A  Frogs Legnano 39
  1A  Seamen Milano 33
  2B  Saints Padova 27    
3A  Lions Bergamo 24    
  2B  Saints Padova 0
4B  Gladiatori Roma 29  
  1A  Seamen Milano 8  
A2  Etruschi Livorno 7     1A  Seamen Milano 8
 
    WC2  Gladiatori Roma 0  

IX SuperbowlModifica

  Super Bowl italiano IX
1 2 3 4 Totale
FRO 6 14 13 6 39
SEA 14 0 0 19 33
EdizioneIX
Data8 luglio 1989
StadioStadio Ennio Tardini
CittàParma
MVPRobert Frasco (QB, Frogs)
Spettatori16.500
  VIII X  

Il IX Superbowl italiano si è disputato sabato 8 luglio 1989 allo Stadio Ennio Tardini di Parma, ed ha visto i Frogs Legnano superare i Seamen Milano per 39 a 33.

Robert Frasco, quarterback dei Frogs è stato premiato il 9 luglio dall'On. Gianni De Michelis come MVP dell'incontro per il terzo anno consecutivo[1].

NoteModifica

  1. ^ Enciclopedia del Football: Dettaglio FIAF 1989[collegamento interrotto]

Voci correlateModifica