Apri il menu principale

Sig. Dapatas

album di Daniele Silvestri del 1999
Sig. Dapatas
ArtistaDaniele Silvestri
Tipo albumStudio
Pubblicazione26 febbraio 1999
Durata45:21
Dischi1
Tracce10
GenerePop
EtichettaBMG Ricordi
ProduttoreEnzo Miceli
Daniele Silvestri - cronologia
Album precedente
(1997)

Sig. Dapatas è il quarto album di Daniele Silvestri, pubblicato nel 1999 dalla BMG Ricordi. L'album, scritto e arrangiato dallo stesso Silvestri, fa seguito alla sua seconda partecipazione al Festival di Sanremo, dove presentò Aria.

Il titolo dell'album è composto dalle lettere iniziali delle dieci canzoni.[1]

"Tu non torni mai" è cantata dal solo Giulio Corda, voce dei Giuliodorme, band prodotta anch'essa da Enzo Miceli.

"Insieme" ha fatto da colonna sonora allo spettacolo teatrale "La verità vi prego sull'amore" di Francesco Apolloni.

"Adesso basta" è cantato in parte in inglese, e in parte in italiano, aggiungendo parole non intellegibili che ricordano il dialetto salentino.

La cantautrice italo-finlandese Lara Martelli canta con lui in "Giro in si".

TracceModifica

Testi e musiche di Daniele Silvestri, salvo dove indicato.

  1. Aria - 4:12
  2. Pozzo dei desideri - 5:02
  3. Tu non torni mai - 5:54 (musica: Enzo Miceli e Daniele Silvestri)
  4. Amore mio - 3:25
  5. Insieme - 4:28
  6. Giro in si - 4:28
  7. Desaparecido - 3:46
  8. Adesso basta - 4:45 (musica: Daniele Silvestri e Maurizio Filardo)
  9. Sto benissimo - 2:43
  10. Sono io - 5:40 (musica: Daniele Silvestri e Enzo Miceli)

FormazioneModifica

  • Daniele Silvestri - voce, chitarra, basso, fisarmonica, tastiera, pianoforte, programmazione
  • Maurizio Filardo - chitarra
  • Max Gazzè - basso
  • Simone Prattico - batteria
  • Enzo Miceli - chitarra
  • Emanuele Brignola - basso
  • Matteo Salvadori - chitarra elettrica
  • Adelchi Battista - programmazione
  • Andrea Moscianese - chitarra elettrica
  • Piero Monterisi - batteria
  • Giorgio Palombino - percussioni
  • Lara Martelli - cori
  • Giuliodorme - cori
  • Cerebrolesos - cori

NoteModifica

  1. ^ Daniele Silvestri, Discografia, su La Voce del Megafono. URL consultato l'11 giugno 2019.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica