Apri il menu principale

Simona Malatesta (... – XIV secolo) era figlia di Malatesta da Verucchio (1212-1312) e di Margherita dei Paltenieri di Monselice, nel padovano.

Stemma dei Malatesta

BiografiaModifica

Simona, ultima figlia di Malatesta da Verucchio, sposò in prime nozze Marco di Cunio, figlio del conte Rainerio. Nel 1324 risulta essere vedova: al 3 giugno 1324 risale una dispensa papale che permetteva a Simona di sposare il conte Taddeo di Pietrarubbia, parente di quarto grado del defunto Marco di Cunio. Simona risulta ancora in vita nel 1355, anno in cui dispone l'allestimento a sue spese di una infermeria per i Frati Agostiniani di Rimini.

BibliografiaModifica

  • L. Tonini. Storia civile e sacra riminese, volume III, Rimini, 1862, pp. 277-278.