Sinderedo di Toledo

arcivescovo di Toledo
Sinderedo
vescovo della Chiesa cattolica
TitoloArcivescovo di Toledo
 
NatoVII secolo
Consacrato vescovoprima del 710
Decedutodopo il 721
 

Sinderedo noto anche come Sindredo, Sinderedus o Sindredus (VII secolo) fu successore di Gunderico e l'ultimo arcivescovo toledano di origine visigota.

BiografiaModifica

Secondo alcune cronotassi antiche, Sinderedo era già metropolita di Toledo durante il regno di Witiza, morto nel 710 circa. Storicamente è documentato in una sola occasione, quanto partecipò al concilio convocato da papa Gregorio II nel 721; nei documenti relativi al sinodo si registrò come Sinderedus episcopus ex Hispania.[1]

NoteModifica

  1. ^ José Orlandis, La Iglesia en la España visigótica y medieval, Edizioni Università di Navarra, 1976. ISBN 84-313-0422-7.
    Enrique Flórez, España sagrada, vol. V, pp. 320-321.