Apri il menu principale
Sinfonia n.8
(Symphonia Brevis)
CompositoreGian Francesco Malipiero
Epoca di composizione1964
Movimenti
4

La Sinfonia n. 8, nota anche come Symphonia Brevis, è una composizione del 1964 di Gian Francesco Malipiero.

Dopo aver lasciato magicamente sospeso al numero 7 il catalogo delle sinfonie numerate, Malipiero riprende la serie, ma il sottotitolo Brevis non deve trarre in inganno, poiché la sinfonia è di lunghezza analoga alle altre. Essa segue di due anni la Sinfonia per Antigenida.

StileModifica

Riprendendo gli spunti e il linguaggio aspro della Sinfonia per Antigenida, Malipiero dà, d'ora in poi, alle sue sinfonie, un taglio innovativo, che segnala il superamento, la deframmentazione della forma e l'acquisizione di un linguaggio, ricco di inquietudini espressive. L'articolazione in diversi movimenti ricorda vagamente le precedenti sinfonie della serie; troviamo così un "Piuttosto lento iniziale" al quale segue un sarcastico "Allegro" che ricorda alla lontana certe spigolosità di Šostakovič, quindi un "Non troppo lento" composto da una successione di episodi contrastanti, tra cui un "Agitato" che prelude al conclusivo "Lento quasi funebre", con la sua atmosfera angosciata e che si spegne nel solitario squillo dei corni.

  Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica classica