Apri il menu principale
Sirmo
Re dei Triballi
In carica 330 a.C.
Predecessore Hales

Sirmo (... – ...) regnò sui Triballi negli anni 330 a.C..

BiografiaModifica

In lotta con la Macedonia, dopo la morte di Filippo II di Macedonia, si scontrò con Alessandro Magno. Sirmo, accompagnato dai seguaci Filota, Eraclide e Sopoli nel 334 a.C. passò il monte Hemo dove i due eserciti ingaggiarono battaglia a Ligino (un affluente del Danubio).

La battaglia vide vincitore Alessandro e circa 3.000 soldati di Sirmo rimasero sul campo.[1]

Fuggito dalla battaglia, il re dei Triballi trovò rifugio nell'isola di Peuce (oggi Peuke) del Danubio.

NoteModifica

  1. ^ Tutta la battaglia viene descritta con particolari e mappe in Andrea Frediani, Le grandi battaglie di Alessandro Magno, Newton Compton, 2004, pp. 64-65, ISBN 978-88-541-1845-4.