Sivert Høyem

cantante norvegese
Sivert Høyem
Sivert Høyem Stavernfestivalen (192104).jpg
NazionalitàNorvegia Norvegia
GenereRock
Periodo di attività musicale1992 – in attività
Strumentochitarra, basso
EtichettaEMI, Virgin
Sito ufficiale

Sivert Høyem (Sortland, 22 gennaio 1976) è un cantante norvegese, noto principalmente come vocalist della rock band Madrugada.

Dopo lo scioglimento della band successivo alla morte del chitarrista Robert Burås nel 2007, ha conosciuto una certa notorietà come artista solista e come membro dei Volunteers, con i quali ha pubblicato l'album Exiles nel 2006.

BiografiaModifica

Inizi e vita privataModifica

 
Høyem al concerto del Premio Nobel per la pace a Oslo 2010.

Høyem è figlio dell'insegnante forestale Asbjørn Høyem e di Jørun Drevland, deputata al Parlamento norvegese per la regione del Sortland dal 1993 al 1997. Originario di Kleiva, nel Sortland, vi ha frequentato la locale Scuola Secondaria Superiore prima di trasferirsi a Oslo nel 1995. Mentre muoveva i primi passi nella carriera musicale, si è diplomato in Storia all'Università di Oslo.[1]

Carriera musicaleModifica

Con i Madrugada

Høyem assurse agli onori della cronaca alla fine degli anni '90, quando i Madrugada fecero grande sensazione in madrepatria con il loro album d'esordio, Industrial Silence. Membri della band oltre a Sivert Høyem (voce) erano Frode Jacobsen (basso) e Robert Burås (chitarra). All'indomani della morte di Burås (12 luglio 2007) Høyem e Jacobsen decisero di portare a termine l'incisione del loro secondo e ultimo album. Il disco eponimo (Madrugada) fu pubblicato il 21 gennaio 2008; dopo la sua uscita la band annunciò il proprio scioglimento in seguito ad un ultimo tour, culminato poi nella loro performance del 15 novembre 2008 allo Spektrum di Oslo.

Come solistaModifica

Høyem ha iniziato la propria carriera solista contemporaneamente ai Madrugada: il suo disco d'esordio, Ladies and Gentlemen of the Opposition, è stato pubblicato nel 2004. Dopo il loro scioglimento ha dato alle stampe Moon Landing (2009) e Long Slow Distance (2011), seguiti da Endless Love (2014) e Lioness (2016).

Con i Volunteers

Già nel 2006 Høyem aveva pubblicato un album (Exiles) seguito poi da un tour estivo con l'ensemble di musicisti noto come Volunteers, che annoverava, oltre ad Høyem quale autore, cantante e chitarrista:

  • Cato Salsa: Chitarre / Tastiere
  • Børge Fjordheim: batteria / shaker / tamburello
  • Rudi Nikolaisen: Bass (Live)
  • Kalle Gustafson Jerneholm: Bass (registrato)
  • Christer Knutsen: Chitarre / Tastiere

Conclusosi un secondo tour nel dicembre del 2009, Sivert Høyem ha dichiarato in un'intervista al programma radio greco "Rock Show" che non ci sarebbe stato alcun altro disco con i Volunteers, chiudendone di fatto l'attività ad aprile 2012.

Nel settembre 2010 Sivert Høyem ha lanciato il singolo "Prisoner of the road", destinato alla sensibilizzazione verso il Norwegian Refugee Council (NRC, Flyktninghjelpen in norvegese), ONG umanitaria nata nel 1946 con lo scopo di proteggere i diritti dei profughi e dei rifugiati), vincitrice del Norwegian National Telethon.

Nel 2015, "Black & Gold" è stato scelto come brano di apertura della serie televisiva norvegese Okkupert.

DiscografiaModifica

AlbumModifica

Con i Madrugada
Come solista
Anno Album Posizione massima Certificazione
[2]
2004 Ladies and Gentlemen of the Opposition 3
2009 Moon Landing 1
2011 Long Slow Distance 1

Norvegia: 2 × Platino (60.000+)[3]

2014 Endless Love 1
2016 Lioness 1
2017 Live at Acropolis - Herod Atticus Odeon, Atene 9[4]
Anno Album Posizione massima Certificazione
[2]
2006 Exiles 1
Come cantante ospite
  • 2013: Voce sulla canzone "Phoenix" sull'album eponimo dei Satyricon 2013.
  • 2020: Voce sulla canzone "Coming Home" sull'album dei Me and That Man "New Man, New Songs, Same Shit, Vol. 1"[5]

SingoliModifica

Anno singolo Accreditato come Posizione massima Certificazione Album
[2]
2009 "Moon Landing" Sivert Høyem 2 Atterraggio sulla Luna
2010 "Prisoner of the Road" Sivert Høyem 1
2016 "Sleepwalking Man" Sivert Høyem Leonessa
Con i Volunteers
Anno singolo Posizione massima Certificazione Album
[2]
2006 "Into the Sea" 4
2007 "Don't Pass Me By" 16

NoteModifica

  1. ^ (NO) Viggo Valle, Sivert Høyem, in Norwegian Broadcasting Corporation, 16 settembre 2011. URL consultato il 22 giugno 2012.
  2. ^ a b c d (EN) Sivert Høyem discography, Hung Medien. URL consultato il 21 marzo 2014.
  3. ^ (NO) Søk: Sivert Høyem, su ifpi.no. URL consultato il 29 gennaio 2020.
  4. ^ (NO) VG-lista – Topp 40 Album uke 24, 2017, su lista.vg.no. URL consultato il 17 giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 2 ottobre 2017).
  5. ^ Me and that man's 'new man, new songs, same s**t, Vol. 1' Album to feature members of Slipknot, Mastodon, Trivium, su blabbermouth.net, 10 gennaio 2020. URL consultato il 10 gennaio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN166929782 · ISNI (EN0000 0001 1483 7408 · Europeana agent/base/52412 · LCCN (ENn2011004814 · GND (DE135295866 · BNF (FRcb162165053 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n2011004814