Sleepwalkers

album di David Sylvian del 2010
Sleepwalkers
ArtistaDavid Sylvian
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione2010
Dischi1
Tracce16
GenereMusica sperimentale
EtichettaSamadhisound
ProduttoreDavid Sylvian
FormatiCD
David Sylvian - cronologia
Album precedente
(2009)

Sleepwalkers è la quarta raccolta del cantautore britannico David Sylvian, pubblicata nel 2010 dalla Samadhisound.

Il discoModifica

Raccoglie 16 tracce, in parte inedite in parte pubblicate su album di altri artisti, nelle quali Sylvian risulta coautore della musica o della parte letteraria.

TracceModifica

  1. Sleepwalkers (musica: Martin Brandlmayr, testo: David Sylvian)
  2. Money for all (musica: Burnt Friedman, testo: David Sylvian; già pubblicata nell'ep Money For All dei Nine Horses)
  3. Ballad of a deadman (musica: Steve Jansen, testo: David Sylvian; già pubblicata nell'album Slope di Steve Jansen)
  4. Angels (musica: Jan Bang, Erik Honoré, Arve Henriksen, Audun Kleive, testo: David Sylvian; già pubblicata nell'album Crime Scenesl dei Punkt)
  5. World citizen – I won't be disappointed (musica: David Sylvian, Ryūichi Sakamoto, testo: David Sylvian; già pubblicata nell'album Chasm di Ryūichi Sakamoto)
  6. Five lines (musica: Dai Fujikura, David Sylvian, testo: David Sylvian)
  7. The day the earth stole heaven (musica: Burnt Friedman, Tim Motzer, testo: David Sylvian; già pubblicata nell'album Snow Born Sorrow dei Nine Horses)
  8. Playground martyrs (musica: Steve Jansen, testo: David Sylvian; già pubblicata nell'album Slope di Steve Jansen)
  9. Exit / delete (musica: Takagi Masakatsu, testo: David Sylvian; già pubblicata nell'album Coieda di Takagi Masakatsu)
  10. Pure genius (musica: Chris Verenna, Clint Walsh, testo: David Sylvian; già pubblicata nell'album 2 am wake up call dei Tweaker)
  11. Wonderful world (musica: Steve Jansen, David Sylvian, testo: David Sylvian; già pubblicata nell'album Snow Born Sorrow dei Nine Horses)
  12. Transit (musica: Christian Fennesz, testo: David Sylvian; già pubblicata nell'album Venice di Christian Fennesz)
  13. The world in everything (musica: Takuma Watanabe, testo: David Sylvian)
  14. Thermal (musica: Arve Henriksen, Jan Bang, Audun Kleive, Eivind Aarset, testo: David Sylvian; già pubblicata nell'album Cartography di Arve Henriksen)
  15. Sugarfuel (musica: Jean-Philippe Verdin, testo: David Sylvian; già pubblicata nell'album Bold dei Readymade)
  16. Trauma (musica: david Sylvian; outtake dell'album Blemish di David Sylvian)

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica