Soprano soubrette

specializzazione vocale

Nell'arte del canto, la locuzione soprano soubrette designa un soprano leggero specializzato nell'interpretazione di personaggi comici, libertini o dal carattere frivolo e superficiale.

La voce di soprano soubrette è caratterizzata da timbro leggermente scuro e volume contenuto, ma è ricca, piena, molto duttile e agile; l'estensione tipica della voce di soprano soubrette è di oltre due ottave, dal la sotto il rigo al do sopracuto (la2 – do5).

La voce di soprano soubrette è inoltre dotata di tessitura media (basa l'emissione principalmente sul registro centrale) e non è sottoposta né ad un eccessivo sforzo vocale, né a passaggi di coloratura troppo impegnativi. Per queste ragioni, grazie anche alle analogie vocali, i ruoli affidati generalmente a questo tipo di soprano possono essere sostenuti anche dal mezzosoprano leggero.

Ruoli per soprano soubretteModifica

Soprani soubretteModifica

Mezzosoprani che cantano nel registro di soprano soubretteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE7628951-5
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica