spaCy

Libreria per l'elaborazione del linguaggio naturale
SpaCy
software
Logo
GenereElaborazione del linguaggio naturale
SviluppatoreExplosion AI
Data prima versionefebbraio 2015
Ultima versione2.3.2 (13 luglio 2020)
Sistema operativoLinux
Microsoft Windows
macOS
OS X
LinguaggioPython
Licenzalicenza MIT
(licenza libera)
Sito webspacy.io

spaCy è una libreria open source per l'elaborazione del linguaggio naturale, scritta in Python e Cython[1][2]. La libreria è rilasciata sotto licenza MIT ed attualmente implemeta modelli statistici di reti neurali in inglese, tedesco, spagnolo, portoghese, francese, italiano, olandese e greco; inoltre offre funzionalità di NER e di tokenizzazione per diverse altre lingue[3].

A differenza della suite NLTK, che è ampiamente utilizzata nel campo della ricerca e della didattica, spaCy è particolarmente adatto alla realizzazione di applicazioni software destinate alla produzione[4][5]. A partire dalla versione 1.0, spaCy supporta analisi basate sull'apprendimento profondo[6], consentendo di impiegare modelli statistici addestrati utilizzando librerie per l'apprendimento automatico quali TensorFlow, Keras, Scikit-learn e PyTorch[7]. Inoltre la libreria di apprendimento automatico di spaCy, denominata Thinc, è disponibile come libreria open source per Python.

NoteModifica

  1. ^ Choi et al. (2015). It Depends: Dependency Parser Comparison Using A Web-based Evaluation Tool.
  2. ^ Google’s new artificial intelligence can’t understand these sentences. Can you?, su Washington Post. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  3. ^ Models & Languages | spaCy Usage Documentation, su spacy.io. URL consultato l'8 novembre 2017.
  4. ^ (EN) Facts & Figures - spaCy, su spacy.io. URL consultato l'8 novembre 2017.
  5. ^ Steven Bird, Klein, Ewan, Loper, Edward e Baldridge, Jason, Multidisciplinary instruction with the Natural Language Toolkit (PDF), in Proceedings of the Third Workshop on Issues in Teaching Computational Linguistics, ACL, 2008.
  6. ^ explosion/spaCy, su GitHub. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  7. ^ Facts & Figures | spaCy Usage Documentation, su spacy.io. URL consultato l'8 novembre 2017.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica