Elisabetta Carlotta del Palatinato-Simmern: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
 
== Biografia ==
Era figlia dell'elettore palatino [[Federico IV Elettore Palatino|Federico IV]], che fu elettore dal 1583 al 1610, e di [[Luisa Giuliana di Nassau]], figlia di [[Guglielmo I d'Orange]]. Sposò a [[Heidelberg]] il 24 luglio 1616 [[Giorgio Guglielmo di Brandeburgo|Giorgio Guglielmo]], elettore di Brandeburgo e Duca di Prussia dal 1619 al 1640. Il matrimonio suggellava l'alleanza tra i vicini [[Wittelsbach]] e gli [[Hohenzollern]].
 
Rimase vedova il 1º dicembre 1640; già tre anni prima suo marito si era ritirato nella regione ai confini con la [[Prussia]]. Elettore del Brandeburgo fu loro figlio Federico Guglielmo. Elisabetta Carlotta sopravvisse al marito vent'anni e fu sepolta a [[Berlino]].
Sposò a [[Heidelberg]] il 24 luglio 1616 [[Giorgio Guglielmo di Brandeburgo|Giorgio Guglielmo]], elettore di Brandeburgo e Duca di Prussia dal 1619 al 1640.
Il matrimonio suggellava l'alleanza tra i vicini [[Wittelsbach]] e gli [[Hohenzollern]].
 
Rimase vedova il 1º dicembre 1640; già tre anni prima suo marito si era ritirato nella regione ai confini con la [[Prussia]]. Elettore del Brandeburgo fu loro figlio Federico Guglielmo.
 
Elisabetta Carlotta sopravvisse al marito vent'anni e fu sepolta a [[Berlino]].
 
== Discendenza ==
175 436

contributi