Apri il menu principale

Modifiche

Nel [[1938]] in seguito ad una modifica ai confini distrettuali Schöneberg acquisì l'area comprendente [[Nollendorfplatz]] e [[Wittenbergplatz]], fino ad allora parte del [[distretto di Charlottenburg]].
 
Nel [[1945]] (dopo un'effimera scorporazione di Friedenau in distretto autonomo), il distretto di Schöneberg fu assegnato al [[Storia di Berlino#Il dopoguerra|settore di occupazione americanostatunitense]] e quindi a [[Berlino Ovest]].
Dal [[1946]] al [[1993]] è stata la sede della radio [[Rundfunk im amerikanischen Sektor]].
Dal [[1948]] al [[1990]] il municipio di Schöneberg (''[[Municipio di Schöneberg]]'') funse come sede provvisoria dell'amministrazione comunale di Berlino Ovest, in sostituzione dello storico ''[[Rotes Rathaus]]'' sito nel [[Berlino Est|settore orientale]]. Fu nella [[piazza]] antistante (attuale ''John.-F.-Kennedy-Platz'') che [[John Fitzgerald Kennedy]] nel [[1963]] pronunciò il famoso discorso che terminava con le parole "[[Ich bin ein Berliner]]".
Utente anonimo