Differenze tra le versioni di "Battente idraulico"

nessun oggetto della modifica
Il '''battente idraulico''' è uno strato di acqua che si forma per [[gravità]] quando questa incontra uno strato di materiale o una roccia permeabile o semi-permeabile. <br/>
Per evitare la formazione di un battente idraulico si posiziona materiale drenante per uno spessore non inferiore a 0,5 [[metro|metri]] e si effettua la costruzione di un sistema di canalizzazione per la raccolta del [[percolato]] e delle acque di [[discarica]].
 
In [[idraulica]] si definisce '''altezza del battente''' (''idrico'' o ''idrostatico'') l'altezza della colonna di liquido che va dal punto di captazione del liquido (ad esempio in cui è posizionata la [[pompa]] o dove vi è un foro di uscita) al [[pelo libero]].
==Altri significati==
In [[idraulica]] si definisce '''altezza del battente''' (''idrico'' o ''idrostatico'') nel caso di un circuito idraulico l'altezza della colonna di liquido che va dal punto d'aspirazione del liquido (in cui è posizionata la [[pompa]]) al [[pelo libero]]. Si dice inoltre che una pompa è '''sottobattente''' se la pompa è posizionata ad un livello inferiore rispetto al livello del liquido da aspirare.
 
Nel caso di un [[serbatoio]] di [[liquido]] si definisce inoltre '''altezza del battente''' (in inglese ''holdup'') l'altezza del liquido contenuto nel serbatoio, calcolata dal fondo del serbatoio al pelo libero.
 
==Voci correlate==
1 053

contributi