Apri il menu principale

Modifiche

Le principali vie di comunicazioni erano:
* la [[Via Claudia Augusta]] che collegava la ''[[Regio X Venetia et Histria|Venetia]]'' alle rive del [[Danubio]] passando per ''[[Augusta Vindelicorum]]'', e proseguiva fino al [[Norico]] (pressappoco l'attuale [[Baviera]]), valicando le Alpi attraverso il [[Passo del Brennero|Brennero]] e/o il [[passo di Resia]]. Fu realizzata nel [[15 a.C.]] da [[Druso maggiore|Druso]] generale di [[Augusto]] durante alcune campagne militari che portarono alla [[Conquista di Rezia ed arco alpino sotto Augusto|conquista dei territori della Rezia e della Vindelicia]] (oggigiorno il Tirolo occidentale e la Germania meridionale). Fu ampliata e quindi ultimata nel [[47|47 d.C.]] da suo figlio, l'imperatore [[Claudio]], dal quale prese poi il nome. Questo è noto grazie al ritrovamento di due pietre miliari (nel [[1552]] in [[val Venosta]], a [[Rablà]] di [[Parcines]], e nel [[1786]] a [[Cesiomaggiore]], presso [[Feltre]]) allora confine fra la [[X Regio]] e la Rezia.<ref name=galter>[http://www.galterredimarca.it/la%20claudia%20augusta/La%20via%20Claudia%20Augusta+.htm La via Claudio Agusta] in GAL Terre di Marca</ref> Lungo quest'asse, importantissimo in quanto metteva in comunicazione il mondo latino con il mondo germanico, confluivano altre importanti strade: è il caso della ''[[via Annia]]'', che univa [[Adria]] ad [[Aquileia romana|Aquileia]], della ''[[via Popilia]]'', che collegava [[Altinum|Altino]] e [[Rimini]], della ''[[via Aurelia (Veneto)|via Aurelia]]'', tra [[Padova]] e [[Feltre]] passando per [[Asolo]], e della ''[[via Postumia]]'', la strada consolare che da [[Genova]] arrivava ad [[Aquileia romana|Aquileia]].
* la [[Via Mala]] da ''[[Mediolanum]]'' a [[Lindau]] sul [[Lago di Costanza]] attraverso il [[Passo del San Bernardino]]. Si trattava di una vecchia [[mulattiera]] che percorreva le [[Gola (geografia)|gole]] del [[Reno Posteriore]] tra [[Thusis]] e [[Zillis-Reischen]], situata nel [[Canton Grigioni]].
 
=== Arte e architettura provinciale ===
17 037

contributi