Differenze tra le versioni di "Sibilla Appenninica"

specifico meglio
(Paolucci aveva ripreso il titolo da Vittori!!! Mi auguro che questa imprecisione non sia scritta nella tesi di laurea alla quale si vuol fare riferimento.)
(specifico meglio)
=== Il racconto di Antoine de La Sale ===
[[File:Mappa Paradiso della Regina Sibilla.jpg|miniatura|244x244px|Illustrazione del [[1420]] di [[Antoine de La Sale]], raffigurante il [[Monte Vettore|Vettore]] e il [[Lago di Pilato]], e la [[Monte Sibilla|Sibilla]] con la sua [[Grotta della Sibilla|grotta]].]]Il gentiluomo francese [[Antoine de La Sale|Antoine de la Sale]], in un capitolo de ''La Salade'', redige la relazione di un viaggio che egli compì in [[Italia]] nella primavera del [[1420]], durante il quale visitò [[Montemonaco]] e la [[Grotta della Sibilla|grotta del Monte Sibilla]].
Lo scritto è dedicato alla duchessa [[Agnese di Borgogna (1407-1476)|Agnese di Borgogna]] (moglie di [[Carlo I di Borbone]], sorella di [[Filippo III di Borgogna|Filippo il Buono]], principessa Borgogna), alla quale l'autore sta inviando il suo resoconto per onorare una promessa fatta: da questo si evincerebbe la curiosità di detta signora di conoscere meglio quellela storieleggenda sul [[Lago di Pilato|lago]] e la [[Grotta della Sibilla|grotta]] dei [[Monti Sibillini]], delledella qualiquale era ingià qualchea manieraconoscenza giàper precedentementeaverli venuta araffigurati conoscenzain un arazzo in suo possesso.
[[Antoine de La Sale|De La Sale]] descrive innanzitutto i luoghi e la prima parte accessibile della grotta, che egli stesso ha verosimilmente esplorato; poi riporta i racconti orali degli abitanti di [[Montemonaco]] (tra cui un sacerdote, tale Antonio Fumato) i quali narrano di varie spedizioni all'interno della grotta, più o meno fantastiche, compiute dagli abitanti locali e da un cavaliere tedesco e il suo scudiero che si avventurarono nella [[Grotta della Sibilla|grotta]] giungendo al paradiso della Sibilla.
[[File:Illustrazione del 1420 di Antoine de La Sale, raffigurante l'ingresso del regno della Sibilla.jpg|miniatura|217x217px|Il cavaliere tedesco e il suo scudiero sulla soglia del Regno della Sibilla]]